Estate 2017: la Sardegna tra odio e amore sui social

  • Scritto da Alba D'Alberto

Nel 2017 la Sardegna è croce e delizia del turismo italiano. Ma all’elogio sperticato per le spiagge si unisce un coro di commenti poco carini nei riguardi dei sardi. Fino a sfiorare l’assurdo. Una social storia tutta da leggere e commentare.

Una ricerca recente ha analizzato il volume di prenotazioni turistiche di tutto il Belpaese rilevando che la Sicilia si conferma la regione preferita con il maggior numero di prenotazioni degli hotel. Al scondo posto c’è la Puglia e sul terzo gradino del podio c’è proprio la Sardegna. Di questa regione si apprezzano in primo luogo le spiagge ma i turisti iniziano ad approfittare anche delle strutture recettive dell’interno e della frescura della montagna.

LEGGI ANCHE | LE 5 SPIAGGE PIÙ BELLE DELLA SARDEGNA PER TRIPADVISOR 2017 (FOTO)

Per la Sardegna le prenotazioni arrivano soprattutto dal Centro (23%) e poi anche dal Nord (17%) Italia. Le destinazioni più richieste sono Pula e Villasimius ma non passano mai di moda nemmeno Olbia (con la Costa Smeralda) ed Alghero, mete predilette anche da molti vip italiani ed internazionali. I dati sulle prenotazioni, però, non vanno di pari passo con quelli delle recensioni.

LEGGI ANCHE | SPIAGGE DI SARDEGNA: SPIAGGIA DI SOLANAS

Secondo una statistica riportata dall’agenzia di stampa DIRE, la regione più recensita è la Lombardia (886.294 recensioni), seguita da Veneto, Toscana, Lazio, Sicilia ed Emilia Romagna. La Sardegna è soltanto dodicesima con 224.207 recensioni. Si sa che quando scatta la recensione, in genere, non c’è mai un elogio o un plauso al territorio ma una critica a strutture ricettive, servizi e quant’altro. Infatti il Rapporto sul turismo 2017 ci tiene a precisare che se si analizzassero soltanto le recensioni con sentiment positivo, al primo posto troveremmo la Valle d’Aosta, al secondo la Basilicata e al terzo il Trentino Alto Adige. E la Sardegna? Undicesima a pari merito con Calabria, Toscana e Campania. I turisti stranieri confermano il trend degli italiani e piazzano la Sardegna al 14esimo posto. Insomma, la nostra regione non decolla sui social.

Però è ugualmente sulla bocca di tutti grazie ad alcune perfomance digitali. Un turista della provincia di Bologna, per esempio, ha recensito Punta Molentis, a Villasimius, spiegando che non è possibile che sia affollata dai sardi senza lasciare spazio ai turisti. Il fatto che sia garantito l’accesso a tutti, in quella spiaggia così bella e rinomata, rende la spiaggia stessa deludente. “Ma questo lo sanno i sardi?”

Foto in alto | Pixabay

Leggi anche