Territori storici, microcosmi di Sardegna

sardegnabase Oristanese Basso Oristanese Montiferru Marghine Barbagia Barigadu Guilcer Nuorese Planargia Sinis Mandrolisai Alta Marmilla Cagliaritano

Suddivisa, per volontà referendaria, in otto province, la struttura della Sardegna è ulteriormente caratterizzata da specificità territoriali di indubbio interesse che rappresentano microcosmi densi di ricchezze ambientali e culturali valorizzate e valorizzabili. L'Isola mantiene infatti viva e vitale la suddivisione, apportata in epoca medievale, delle quattro entità giudicali - Cagliari, Torres, Arborea e Gallura - in curatorie, cioè in circoscritte regioni agevolmente amministrabili. Il cuore pulsante dell'Isola comprende territori ricchi di tradizione e paesaggi naturali d'eccezione come la Barbagia, le Baronie, il Gennargentu, il Supramonte, il Mandrolisai, il Barigadu, il Sarcidano e il Goceano. Scenari inconsueti e spesso poco conosciuti ricchi di fascino e identità per scoprire angoli e ritagli di una Sardegna dai mille volti.