IN Breve

IN_Cronaca

La Procura ha aperto un fascicolo, i sindacati dei carabinieri: “Auspichiamo una ferma indagine, gesto molto grave”
(Adnkronos) - Il figlio è stato arrestato lo scorso febbraio in modo violento dalla polizia
(Adnkronos) - In autostrada a 255 km orari, Polizia gli ritira la patente. E' accaduto negli scorsi giorni, quando una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Novara – Sottosezione di Romagnano Sesia, in servizio sull’arteria autostradale A26 Voltri/Sempione, nel territorio del Comune di Sillavengo (Novara), impegnata in attività di controllo della velocità con apparecchiatura Trucam, ha rilevato il passaggio di un’autovettura che circolava a 255 km/h, in un tratto in cui era presente il limite di 130 km/h. Al termine degli accertamenti condotti dall’unità operativa, al conducente è stata contestata l’infrazione relativa al superamento dei limiti di velocità ed elevata una sanzione amministrativa pari a 845 euro. Contestualmente si è proceduto al ritiro della patente di guida ai fini della sospensione, per un periodo da 6 a 12 mesi.
(Adnkronos) - Il penalista: "Lei non si rassegnava alla fine del rapporto"
Ecco cosa ha sostenuto l’ex comandante dei vigili di Anzola, accusato dell’omicidio della collega, davanti al giudice che ha poi accolto la richiesta della Procura ravvisando la gravità degli indizi a carico dell'indagato
Il 65enne trentino stato rilasciato qualche giorno fa da un carcere della Florida. Il legale ha annunciato che farà istanza per permettere al detenuto di fare visita alla mamma 96enne
(Adnkronos) - La 'ricetta' del virologo direttore d'ospedale e voce del Terzo settore: "Se il 30% della popolazione assorbe il 70% delle risorse è perché sul territorio c'è un deserto da ripopolare", dove "anche le Rsa possono diventare 'centrali di servizi'. Basta ideologie, per il servizio che può dare il privato è pubblico"
L’allarme lanciato dagli addetti ai lavori: condizioni igieniche e di sicurezza precarie. La Prefettura annuncia derattizzazione settimanale: “L’episodio non ci era stato riferito, la struttura attenzionata sia per l’alto numero di ospiti che per la sua posizione”
Padre Alex Zanotelli accanto a Bergoglio per l’appuntamento pacifista. Standing ovation per la testimonianza dell’israeliano e del palestinese. “Dove c’è individualismo forte sparisce la comunità, e questa è forse la radice delle dittature”. L’omaggio ai detenuti musulmani