IN Breve

IN_Ecomomia

Dopo un avvio in sostanziale equilibrio, a causa dei diversi settori di incertezza come le tensioni Usa-Cina e Usa-Arabia Saudita e il nuovo stallo sulla Brexit, le Borse sono portate in calo da Francoforte all'indomani delle elezioni nel Land della Germania meridionale dove Csu e Spd hanno accusato un forte ridimensionamento. Piazza Affari è debole nel giorno in cui il Governo Conte dovrebbe varare il decreto fiscale e il documento programmatico di bilancio da inviare alla Commissione Europea. Petrolio vivace. Euro guadagna sul dollaro...
Usa. Sears in bancarotta, colosso delle vendite al dettaglio fino al 1989  Rai NewsSears, il primo grande magazzino a vendere di tutto, ha dichiarato fallimento  Il PostSears fa crack: Amazon uccide gli storici grandi magazzini Usa  FIRSTonlineGdo, il gruppo Sears fa bancarotta: chiesto l'accesso al «Chapter 11»  Il Sole 24 OREFull coverage
Rimbalzo immediato o nuova ondata di sell? I titoli da seguire  Yahoo FinanzaFTSE Mib: kaput!  SoldiOnline.itPIAZZA AFFARI: grafico FTSEMIB decisamente complicato  Finanza.comFull coverage
Banca d'Italia, ad agosto giù debito ed entrate  Milano FinanzaBankitalia: scende il debito pubblico, effetto del calo delle giacenze sul c/c del Tesoro  La RepubblicaDebito pubblico in calo dopo record di luglio  Il MessaggeroFull coverage
FATTURA ELETTRONICA/ Niente obbligo di numerazione progressiva  Il Sussidiario.netFattura elettronica: "salta" l'obbligo di numerazione progressiva  IpsoaProtocollo elettronico: ecco come comportarsi  FiscoetasseFull coverage
Spread in calo verso quota 300 punti. Baviera, Francoforte non fa una piega  Affaritaliani.itBorsa: Europa apre in lieve calo  ANSA.itGestore della settimana: "Borse europee, il peggio è alle spalle"  AdvisoronlineFull coverage
Listini in lieve ribasso, il differenziale resta sotto osservazione mentre è atteso entro stasera a Bruxelles il documento che sintetizza la Manovra. Intesa Sanpaolo rassicura: anche se raggiunge i 400 punti non è necessario un aumento di capitale
L'ex colosso statunitense del commercio chiede l'accesso al Chapter 11 a quasi cento anni dall'apertura del primo negozio. Un buco da 10 miliardi