Nell'ultimo mese

Alienazione da Call Center: come ci si arriva

  • Scritto da Manuel Muscas

La crisi colpisce duro, e così sempre più persone sono costrette a cercare impiego nei call center, che se da un lato sostengono intere famiglie dall'altro creano una situazione di alienazione quasi certa.

 

Sfogliando un qualsiasi sito promozionale ci si potrà imbattere in annunci di questo tipo: "Cercasi operatore telefonico con fisso orario per inserimento immediato": gli occhi del lettore s'illuminano, la salivazione aumenta e si decide in quel momento di provare a svolgere questa mansione di operatore di call center, da tanti criticata, ma paradossalmente capace di sostenere famiglie intere.
Il colloquio conoscitivo ha la durata di due minuti, d'altronde cosa si vuol conoscere di una persona che da quel momento avrà un ruolo più marginale della cornetta telefonica, perché se la cornetta si rompe il SIGNOR DIRETTORE dovrà spendere per ripararla, se "la persona" non funziona IL SIGNOR DIRETTORE provvederà a sostituirla addirittura prima che "la persona" abbia imparato a memoria ciò che al telefono ripetere dovrà.

All'interno dell'ufficio il ruolo subalterno dell'uomo annienterà ogni tentativo dell'etica e della morale di prevalere. Il primo giorno sarà dedicato all'ascolto, seduto con un taccuino in mano, al fianco di un tuo futuro collega apprenderai  i vani tentativi  di quest'ultimo di riuscire a stipulare un contratto per una compagnia telefonica o energetica che sia, di cui non conosce nemmeno la pronuncia; dal secondo giorno entri a far parte di una catena di montaggio e capisci o meglio il tuo TEAM DIRECTOR, solitamente dotato di sigaretta elettronica e camicia perfettamente stirata, capisce se hai una spiccata attitudine per la vendita aggressiva o se devi lasciar perdere quel settore. Tante più persone si riversano nei call center quante più lottano per un misero e mal pagato obiettivo da raggiungere; l'impegno, la dedizione e la formazione sono dei fatti marginali di un lavoro che Marx avrebbe sicuramente catalogato tra quelli contro cui lottare.

Leggi anche