Geografia: la Sardegna è più a sud di quanto pensiamo

  • Scritto da Effe_Pi

La percezione comune è che la nostra isola sia più a Nord rispetto a città come quelle della Puglia, al contrario della realtà, come mostra uno studio di ricercatori italiani e danesi. 

La Sardegna? molto più a sud di quanto immaginiate. Cagliari ad esempio si trova in una posizione più meridionale rispetto a città che tradizionalmente si pensava fossero più a sud del capoluogo sardo, come ad esempio Foggia e Taranto. Del resto non è l’unica sorpresa di uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Bologna e Aarhus (in Danimarca), che hanno indagato le mappe cognitive che la nostra mente utilizza per rappresentare lo spazio. Mappe che, stando ai risultati, sono spesso parecchio diverse rispetto alla realtà disegnata sulle carte geografiche. 

LEGGI ANCHE | Tutto quello che sai sulla Sardegna è falso di Omar Onnis

Così ad esempio Roma è più a est di Bologna, Catania più a oriente di Venezia, mentre per andare all’estero Berlino è più a Nord di Londra. Lo studio, pubblicato dal Journal of Environmental Psychology, si basa sugli esiti di tre test, ognuno rivolto ad una diversa scala geografica. Il primo ha riguardato la mappa cognitiva dell'Italia, il secondo si e' concentrato in particolare sulla Sardegna, mentre il terzo è stato dedicato al posizionamento di alcune delle principali capitali europee. Durante i test, ognuno dei quali ha coinvolto circa duecento studenti universitari, veniva chiesto di disegnare delle mappe geografiche, tracciando confini regionali o nazionali e indicando la posizione di determinate città italiane o capitali europee. I disegni sono stati poi 'georeferenziati' su mappe metriche utilizzando specifici punti di riferimento. In questo modo e' stato possibile individuare le deviazioni delle mappe disegnate (espressioni delle mappe cognitive dei partecipanti) rispetto a quelle geografiche. 

La prima parte dello studio è stata dedicata alla rappresentazione cognitiva dell'Italia  mentre la seconda alla nostra isola, risultata come 'raddrizzata' dai nostri schemi mentali. Era prevista anche una prova in cui si presentavano confronti a coppie di città: il compito era indicare quale delle due città fosse più a est o più a nord rispetto all'altra. Un test che ha fatto emergere diverse distorsioni e molti errori comuni. Venezia, ad esempio, è considerata quasi sempre pi a est rispetto a Catania, mentre Milano è pensata più a est rispetto a Palermo: in realtà, in entrambi i casi, è vero il contrario. Tra Bologna e Roma, la città più a est e' Roma, ma l'indicazione più comune è stata per Bologna. Roma, a dire il vero, e' leggermente più a oriente addirittura di Venezia, cosa che per molti risulta sorprendente. 

Foto | The Public Domain Review su Flickr