Traffico di Natale, ma quanto ci costi

  • Scritto da Effe_Pi

L’aumento della circolazione in auto nel periodo festivo aumenta i prezzi per le aziende e lo spreco di tempo per tutti, specie nelle città più congestionate come Cagliari.

C’è anche Cagliari tra le città più congestionate dal traffico nel periodo natalizio, e gli ingorghi costano alle aziende cagliaritane 8 milioni 594mila euro, con 88 ore perse in coda ogni anno per automobilista che guida abitualmente nel capoluogo sardo.
La classifica da cui provengono i dati è stilata da TomTom Telematics, che ha rilevato le 25 città italiane più congestionate nel 2016, con i rispettivi livelli di traffico, le ore perse ogni anno negli ingorghi ed i costi sostenuti dalle aziende.

Ci sono ovviamente metropoli e anche città più piccole che hanno molti più problemi di Cagliari, a partire da Palermo, che ha un livello di traffico del 43%, 149 ore pro capite perse nel traffico e un costo annuo per le aziende che sfiora i 36 milioni di euro, al secondo posto c’è prevedibilmente Roma, con il 40%, 163 ore perdute per automobilista e ben 200 milioni di euro sprecati, seguita da Messina, Napoli, Reggio Calabria, Milano, Catania, Taranto, Bari e Firenze, tutte davanti alla città sarda. Cagliari si trova quindi all’11 esimo posto, che non è poco considerato che dietro ci sono città più grande e “industriali” come Torino, Genova, Bologna e Reggio Emilia.

Photo | Pixabay