Pochi soldi per i sardi nella scelta dell'auto

  • Scritto da Alba

Quanto spende una famiglia media per comprare un’auto nuova in Italia? L’Osservatorio sulla ricerca dell’auto online, del portare DriveK, spiega che le famiglie sarde sono le più attente nella spesa per la vettura da mettere in garage.

L’indagine dell’Osservatorio ha preso in esame circa duecentomila ricerche che gli italiani hanno fatto online da gennaio ad ottobre per capire qual è il budget dedicato all’auto di famiglia. In Sardegna si spendono anche 4000 euro in meno rispetto a quello che si spende in Trentino Alto Adige. Parliamo di un 7% in meno di spesa rispetto alla media nazionale. Ma non ci sono rinunce visto che i sardi sono soltanto molto attenti nello scegliere la citycar scontata, la monovolume accessoriata, oppure la berlina compatta. Qualche volta si spingono fino alla ricerca di un crossover in offerta. 

LEGGI ANCHE | AUTO ELETTRICHE: IN SARDEGNA +57% IN UN ANNO

La ricerca evidenzia che bisogna fare una distinzione tra l’auto acquistata o ricercata da un uomo e quella ricercata da una donna. Mentre gli uomini mediamente sono disponibili a spendere anche pi di 22600 euro, invece le donne si fermano a 17200 euro. Questo accade perché le donne prendono in considerazione il budget domestico complessivo e in più hanno una disponibilità di spesa minore dei loro compagni. 

Entriamo nel dettaglio dei budget provinciali. Benché la Sardegna resti sotto la soglia del budget nazionale di un buon 7%, ci sono province come quella di Nuoro che confermano la media nazionale di 22800 euro. C’è poi la zona di Medio Campidano dove il budget medio è di 22300, Cagliari e Sassari dove la spesa media è rispettivamente di 22000 e 20100 euro. Le zone sarde più oculate nella scelta dell’auto di famiglia sono la provincia di Oristano dove non si va oltre i 19300 euro e l’area dell’Ogliastra dove si spende mediamente 17000 euro. 

Foto | Pixabay