Nell'ultimo mese

GELATO SARDO PER IL PARTO REALE

  • Scritto da Effe_Pi

MelogranoUn dessert al melograno preparato dallo chef isolano Piergiacomo Crabargiu.

Un gelato al melograno, dritto dalla Sardegna, per favorire il parto reale. Se la casa di Kate e William avrà presto un bel fiocco, il merito sarà anche di un dessert creato ad hoc in queste ore dallo chef Piergiacomo Crabargiu dell'Atelier del gelato Muntoni, al Prestige Village by Harrods di Porto Cervo. Il frutto, molto diffuso nell'isola, ha infatti la capacità di favorire il travaglio e le contrazioni. Antiossidante e antinfiammatorio, l'estratto di melograno favorisce infatti le contrazioni uterine, e potrebbe essere utilizzato per favorire e velocizzare il travaglio. La scoperta viene da uno studio di un gruppo di ricercatori dell'Università di Liverpool, e ha identificato nel beta-sitosterolo, uno steroide contenuto in particolare nei semi del melograno, uno stimolante naturale per favorire il momento più delicato della gravidanza. Da questa indagine scientifica del Regno Unito ha preso spunto Marcello Muntoni, ideatore dell'omonimo Atelier del gelato.

Mentre in tutta l'Inghilterra sale la febbre da Royal Baby, dalle scommesse sul nome di battesimo in vorticoso aumento ai gadget con bebé ritratti nei colori della “Union Jack”, Janet Fyle, consigliera dell'associazione delle ostetriche britanniche, taglia corto: “Il bambino verrà quando sarà pronto. Molti fattori possono ritardare la nascita, tra cui l'eventualità che la testa del bimbo sia nella punto sbagliato. Può volerci un po' per il bambino per trovare la giusta posizione prima che sia pronto ad uscire”, ha spiegato Fyle. Se una gravidanza dura 40 settimane, una percentuale di donne va oltre il termine, e dopo 41 o 42 settimane i medici possono prendere in considerazione l'induzione del travaglio.

Leggi anche