Alimenti: scoperte due uova che contengono Fipronil

Il Ministero della Salute fa il punto dopo analisi su 114 campioni seguite al caso delle uova olandesi, in corso accertamenti per individuare le cause.

Due campioni al Fipronil in Italia. È l'esito delle prime analisi completate ad oggi dagli Istituti zooprofilattici del paese su 114 dei campioni raccolti nell'ambito dell'attività di monitoraggio per la ricerca di eventuali contaminazioni su uova, prodotti derivati e alimenti che li contengono, seguita al caso delle “uova olandesi” esploso qualche settimana fa. A darne notizia è il Ministero della Salute, che parla di ulteriori accertamenti in corso sui due positivi, per individuare le cause della contaminazione.

"Sono state rilevate due positività con conseguente segnalazione alle Regioni e Asl competenti territorialmente per ulteriori accertamenti sulla fonte di contaminazione e l'adozione, in esito ad essi, di eventuali provvedimenti restrittivi", chiarisce il dicastero in una nota, annunciando che "l'attività delle autorità sanitarie centrali e periferiche prosegue, anche alla luce di quanto concordato nel corso di una riunione di verifica e coordinamento con le autorità regionali e i carabinieri Nas in corso questa mattina presso il ministero".

Leggi anche