Codice della strada: ecco la targa del Sud Sardegna

Approvata dal Consiglio dei ministri la modifica che identifica in SU la sigla distintiva della nuova provincia sarda, soppresse quelle di Sulcis, Medio Campidano, Ogliastra e Gallura.

Il Consiglio dei ministri ha approvato un regolamento, da adottarsi mediante decreto del Presidente della Repubblica, che modifica alcune norme di attuazione del Codice della strada. In particolare, si identifica in "SU" la sigla distintiva della nuova provincia del Sud Sardegna. Inoltre, il testo sopprime le sigle di individuazione delle Province di Carbonia-Iglesias (CI), Medio Campidano (VS), Ogliastra (OG) e Olbia-Tempio (OT). I veicoli dotati di targhe di immatricolazione con le sigle di queste province possono continuare a circolare fino a una nuova immatricolazione o fino alla cessazione dalla circolazione.

Leggi anche