Anche nel Sudtirolo lutto per Doddore Meloni

Anche i Tirolesi del Südtiroler Heimatbund ricordano la figura dell'indipendentista sardo morto in carcere a Brescia dopo due mesi di sciopero della fame.

"Il Südtiroler Heimatbund è in lutto per la morte del patriota sardo Doddore Meloni. Il sostenitore dell'indipendenza e presidente della Repubblica Malu Entu è deceduto a Cagliari dopo uno sciopero della fame durato due mesi. Il sardo dai caratteristici baffi bianchi ha dedicato la sua vita all'autodeterminazione della sua patria Sardegna e dei suoi compaesani", dice Roland Lang, presidente dell'Shb. "Meloni era incarcerato a Brescia per reati fiscali. Inoltre era un carattere combattivo che non si lasciava sconcertare e continuava imperterrito per la sua strada. L'esito fatale dello sciopero della fame è una prova della sua coerenza e fermezza - ha ricordato Lang -. Il caso Meloni ha avuto ripercussioni persino nel parlamento europeo quando Mario Borghezio, deputato della Lega Nord, in un appello si è rivolto al presidente della Repubblica Mattarella, al ministro della giustizia Orlando e al Presidente del Consiglio Gentiloni".

 

Leggi anche