IN Breve

Appalti pilotati: chiesti 44 rinvii a giudizio

Conclusa l’inchiesta della procura di Oristano su “Sindacopoli”, coinvolti anche due ex consiglieri regionali di centrodestra.

Il pubblico ministero di Oristano, Armando Mammone, ha concluso l'inchiesta su presunti appalti pilotati, ribattezzata 'Sindacopoli', con 44 richieste di rinvio a giudizio per altrettanti indagati che potrebbero rispondere di una serie di reati che vanno dalla associazione a delinquere alla turbata libertà degli appalti e del procedimento di scelta del contraente. Sono indagati, fra gli altri, l'ingegnere di Desulo Salvatore Pinna, considerato dagli inquirenti il capo della 'Squadra' che avrebbe per anni controllato e deciso appalti pubblici e assegnazione di incarichi professionali in mezza Sardegna, l'ex vicepresidente del Consiglio regionale Antonello Peru (Forza Italia) e l'ex consigliere regionale Angelo Stochino (Pdl), diversi sindaci e amministratori comunali del centro Sardegna, numerosi professionisti, un funzionario dell'Anas di Cagliari e anche un ingegnere della penisola. L'udienza preliminare a Oristano davanti al giudice Elisa Marras è fissata per il 30 ottobre.

Leggi anche