Stacca stalattite a Baunei: denunciato turista spagnolo

Ne ha asportato un pezzo durante una visita nella grotta del Fico, ora il 57enne rischia un anno e mezzo di carcere e 3mila euro di multa.

Un turista ha staccato un pezzo di stalattite mentre effettuava una visita nella grotta del Fico a Baunei, Sardegna centro-orientale, ma è stato notato dalle guide e poco dopo fermato dai carabinieri che lo hanno denunciato per danneggiamento al patrimonio nazionale e distruzione di habitat all'interno di un sito protetto. L'uomo, un 57enne catalano, stava visitando l'area protetta sulla costa, quando ha deciso di spezzare una decina di centimetri di stalattite.

L'atto non è passato inosservato alle guide che accompagnavano i turisti. La grotta, dove è stato compiuto l'atto vandalico, è stata svelata dagli speleologi a fine anni '50 e proprio lì, sino ad allora, era possibile avvistare la foca monaca. Una bellezza della natura che con gli anni è stata resa fruibile con la sistemazione di percorsi e passerelle. Per essersi impossessato della preziosa concrezione il turista rischia una condanna sino a un anno e mezzo e una ammenda sino a 3000 euro.

Leggi anche