A Cagliari 30 bici per la guida sicura e l’impresa

Un progetto di alternanza scuola lavoro che porterà gli studenti di un istituto superiore cittadino a un esame finale da sostenere a Londra.

Trenta biciclette acquistate dalla Città Metropolitana di Cagliari e concesse in comodato gratuito all'istituto di Istruzione Superiore De Sanctis-Deledda per il progetto di alternanza scuola lavoro denominato CycloVET High finalizzato all'attività di formazione di istruttori di ciclismo. A effettuare la consegna è stato nei giorni scorsi il sindaco metropolitano Massimo Zedda e con lui c'era il delegato ai trasporti Fabrizio Marcello. Presentato il progetto, subito un giro in bici con gli studenti e il direttore scolastico Aldo Cannas.

L'iniziativa ha come obiettivo l'apprendimento, l'applicazione e il rispetto degli standard nazionali che riguardano le istruzioni alla guida delle biciclette. Altri obiettivi: sensibilizzare ed educare gli studenti sulla sicurezza stradale e sulle regole del codice. In concreto il progetto si propone di far apprendere ai ragazzi i principi di gestione di una piccola impresa di scuola guida alla bicicletta come mezzo di trasporto urbano, tramite un processo di formazione a cascata in favore degli studenti dei cicli di istruzione primaria e secondaria inferiore. A conclusione del periodo di formazione, i ragazzi coinvolti sosterranno un esame a Londra - durante un viaggio di 4 giorni - con il quale conseguiranno l'abilitazione europea.