Nell'ultimo mese

Nicaragua, il canale che non c’è

I lavori sono stati inaugurati alla fine del 2014 dall’imprenditore cinese Wang Jing.

Da Internazionale

La costruzione di un canale transoceanico tra l’Atlantico e il Pacifico, annunciata dal presidente del Nicaragua Daniel Ortega nel giugno del 2013, è a un punto morto.

“I lavori sono stati inaugurati alla fine del 2014 dall’imprenditore cinese Wang Jing”, scrive La Nación, “ma quasi un anno e mezzo dopo il progetto è ancora circondato dal mistero. Ortega non ha più accennato al Gran canal e non ci sono segnali di avanzamento dei lavori: nel punto in cui Wang ha posato la prima pietra, continuano a pascolare le mucche”.

Secondo alcuni esperti, l’opera non si farà. Ma nel dubbio gli ambientalisti e la popolazione locale continuano a protestare.

Leggi anche