Sex on the beach: cocktail e sesso sulle spiagge europee

Una ricerca in 15 spiagge europee, tra cui il Poetto, conclude che bere al mare è possibile, fare l’amore sulla sabbia molto meno.

L’estate è la stagione delle tentazioni, sia per quanto riguarda il bere che il sesso, specie quando ci si rilassa sulla spiaggia. Una curiosa ricerca di HomeToGo ha così fatto un confronto su quanto costi bere il Sex on the beach, uno dei cocktail più famosi, su 15 spiagge europee (inclusa quella del Poetto) e quali siano i rischi nel farlo davvero, il Sex on the beach, magari dopo il calar del sole. Al Poetto, il cocktail con vodka e frutta costa in media 6,5 euro, mentre se si viene beccati a fare sesso sulla spiaggia si rischiano (come del resto in tutta Italia) fino a 30mila euro di multa. Per quanto riguarda le bevande sono solo 4 le spiagge considerate che sono più economiche di quella cagliaritana, dalla Baia del Fico di Cipro a Oludeniz in Turchia, fino a Soput in Polonia e Pescoluse, nel Salento (solo 5 euro).

LEGGI ANCHE | Mare: a Cagliari spiagge pulite e acque limpide

Per quanto riguarda gli amanti della trasgressione amorosa sul bagnasciuga, i posti meno a rischio sono la Croazia, dove a Zrce al massimo si becca una multa da 670 euro, ma anche Bloemendaal, in Olanda, dove male che vada si pagheranno 410 euro e la Barceloneta, in Spagna/Catalogna, dove le sanzioni previste sono tra i 300 e i 500 euro. In Montenegro invece si arriva fino a 1000 euro di multa. Tutti gli altri posti sono molto peggio dell’Italia, a partire dal Regno Unito con Weymouth Beach, dove si giudica a seconda dei casi senza un limite preciso di pena, fino all’anno di prigione previsto in Francia, Belgio, Germania e Portogallo (in quest’ultimo caso con sanzioni fino a 50mila euro). In Turchia si va da 6 a 12 mesi di reclusione, mentre in Polonia si rischia un arresto/ammonimento senza pene precise, oltre a una contravvenzione fino a 355 euro, ma i casi peggiori sono quella della Grecia, in particolare a Elafonissi, e Cipro, dove si può arrivare a dover scontare una pena anche di 2 anni. Insomma, da questo studio la triste conclusione è che bere in spiaggia costa un po’ ovunque ma si può fare, mentre fare l’amore sulla sabbia in molti paesi europei è un reato peggiore dell’evasione fiscale, il furto e altri reati contro la persona.

Foto | Benjamin Nussbaum su Flickr

Leggi anche