Nell'ultimo mese

Russia - Ucraina: carcere per Nadija Savčenko

La pilota e deputata ucraina Nadija Savčenko, detenuta in Russia dal giugno del 2014, è stata condannata a 22 anni di carcere..

da Internazionale

Il tribunale russo che l’ha giudicata l’ha ritenuta colpevole di vari reati, tra cui l’omicidio di due giornalisti russi nelle aree dell’Ucraina orientale controllate dai separatisti. La difesa ha sempre sostenuto che la pilota è stata rapita e portata illegalmente in Russia.

Dopo la lettura della sentenza Savčenko si è alzata in piedi e ha intonato una canzone ucraina. La pilota ha sempre definito il processo una farsa motivata politicamente. Il ministro degli esteri ucraino Pavlo Klimkin, scrive la Ukrainska Pravda, “ha dichiarato che la battaglia per ottenere la liberazione di Savčenko continuerà.

Il presidente Petro Porošenko ha affermato che Putin, in occasione degli accordi di Minsk del 2015, gli aveva promesso che Savčenko sarebbe stata riconsegnata a Kiev dopo il processo, e ha proposto a Mosca lo scambio della pilota con due militari russi arrestati in Ucraina”.

Approfondisci:

E’ scattato alle prime luci dell’alba il blitz dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno finalizzato all’esecuzione dell’Ordinanza di applicazione di misure cautelari in carcere emessa dal Giudice delle Indagini ...
La Guardia di Finanza di Ascoli Piceno ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari in carcere nei confronti di sei persone ... dirette dal Sostituto Procuratore della Repubblica, Nadia Caruso e condotte dalle Fiamme Gialle ...
I militari, coordinati dalla procura, hanno proceduto all’arresto e alla custodia cautelare in carcere per 6 persone ... Le indagini, coordinate dal pubblico ministero Nadia Caruso proseguono.
Sei le ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di cinque romeni, tra cui una donna, e un italiano, che, sulla scorta delle indagini delegate dal procuratore capo Domenico Seccia e dirette dal pm Nadia Caruso, sono risultati appartenere a un ...
Continuano le indagini per l'omicidio di Nadia Arcudi, la maestra di 35 anni di Stabio trovata morta nel bosco di Rodero domenica 16 ottobre. In carcere, accusato di essere l’uomo che l’ha uccisa, c’è Michele Egli, 42 anni, marito della sorella ...

Leggi anche