Nell'ultimo mese

Slovacchia, avanza l’estrema destra

Il panorama politico slovacco è uscito profondamente cambiato dalle elezioni legislative del 6 marzo.

da Internazionale

Pur rimanendo la prima forza del paese, il partito del premier populista Robert Fico, lo Smer, ha subìto un tracollo, nonostante la scelta di cavalcare l’islamofobia e la retorica contro l’immigrazione.

Gli elettori sensibili a questi temi hanno preferito la destra radicale, come testimoniano il successo del Partito popolare Slovacchia nostra (Lsns) di Marian Kotleba, su posizioni quasi neonaziste, e il ritorno in parlamento dell’ultranazionalista Partito nazionale slovacco (Sns).

La destra moderata del Sas ha registrato una crescita limitata, che non le consentirà di governare. Il quotidiano Sme osserva che “Kotleba non è venuto dal nulla. Fa politica da una ventina di anni e proviene da ambienti chiaramente fascisti. Ma solo ora sembra aver imparato come muoversi, facendo riferimento a esperienze del passato (il nazismo) e a modelli attuali (gli ungheresi di Jobbik e i greci di Alba dorata)”. Il punto è che “con la sua retorica nazionalista Fico ha seminato vento, e oggi raccoglie tempesta”.

Hospodárské noviny ritiene comunque positivo il fatto che Fico abbia subìto una sonora sconitta e invita a non “bollare come idioti quelli che hanno votato l’estrema destra. Sono cittadini che lavorano e pagano le tasse. Spingerli ai margini sarebbe molto pericoloso e alle prossime elezioni potrebbe portare a sorprese ancora peggiori”.

Approfondisci:

Il comune di Bratislava ha deciso, nella seduta del consiglio comunale del 16 febbraio, di non affittare più una parte della piazza Hviezdoslav all’Ambasciata degli Stati Uniti, che utilizza circa 1.300 metri quadrati di terreno davanti alla sede dal ...
Al centro dell'agenda, le nuove sfide dell'Unione europea, l'avvicinamento delle elezioni politiche di ottobre in Repubblica ... dietro Germania, Cina, Polonia e Slovacchia. Sempre secondo l'Istituto statistico, l'export verso l'Italia è arrivato a ...
I consiglieri comunali di Bratislava non hanno approvato una direttiva che vieta tutti i 166 locali del gioco d’azzardo in città. Hanno scelto invece, scriveva Sme giovedì, di ignorare la petizione a favore di un divieto completo del gioco d’azzardo ...
In Slovacchia, lo scandalo Gorilla degli appalti pubblici ha ribaltato l'esito delle elezioni parlamentari del 2012. In Ungheria, la corruzione è così pervasiva, che alcuni personaggi di spicco di Fidesz hanno cominciato a criticare apertamente l ...
L'obiettivo è arrivare alle elezioni politiche pronti, con un programma chiaro ed alleanze definite. Ma soprattutto accompagnati da un percorso partecipativo dal basso, in grado di selezionare la sua ... Tennis - Fed Cup 2017 : Italia-Slovacchia 1-3 ...

Leggi anche