Nell'ultimo mese

Les Miserables di Tom Hooper

  • Scritto da Effe_E

Il nuovo lavoro di Tom Hooper (il regista del pluripremiato Il discorso del re).

PAESE: Regno Unito, 2012
GENERE: Drammatico, musical
DURATA: 160 minuti

Les Miserables, il nuovo adattamento cinematografico basato sul musical tratto dal celeberrimo romanzo di Victor Hugo.

Scritto dallo sceneggiatore de Il Gladiatore, il nuovo lavoro di Tom Hooper è caratterizzato da un'atmosfera cupa che ben riflette le storie personali dei protagonisti, miserabili appunto, e con un cast stellare.

Tra i protagonisti Jean Valjean, interpretato da Hugh Jackman, a cui dà la caccia l'ispettore Javert, interpretato da un rude Russel Crowe, e Anne Hataway nello sfortunato ruolo di Fantine, la madre di Cosette, rappresentata da Amanda Seyfried.

Ambientato nella Francia del XIX secolo, racconta la triste vicenda di Fantine, costretta alla prostituzione e alla continua umiliazione per poter far crescere la figlia, Cosette, affidata alle cure ben poco amorevoli della signora Thénardier (interpretata da Helena Bonham Carter) e moglie di un miserabile ladro (il Sacha Baron Cohen di Borat, qui in veste “seria”). La loro figlia, Éponine (Samantha Barks) è innamorata di Marius Pontmercy, uno studente rivoluzionario innamorato a sua volta di Cosette.

In un turbinio di canzoni, le vicende di Jean Valjean e dell'ispettore Javert che lo insegue per decenni per tutta la Francia, di Fantine e della vita della figlia Cosette, raccontano dal 1862 (anno di pubblicazione del romanzo) la vita miserabile nella Parigi post Restaurazione. Una vita sempre in bilico tra il peccato e la redenzione, tra continue cadute e risalite.


IN NEGOZIO

Leggi anche