C’è Orgosolo tra i 20 paesi più belli d’Italia

  • Scritto da Effe_Pi

La scelta arriva dal portale di viaggi Skyscanner che lo ha scelto tra i centri con meno di 16mila abitanti che abbiano una storia importante e un borgo ben conservato.

C’è anche Orgosolo tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2016, secondo il popolare sito di viaggi Skyscanner.it. È la dimostrazione che la Sardegna non è una terra da visitare solo d’estate e sulle coste, ma che anzi tra la bellezza dei suoi borghi, il suo territorio inimitabile e le tante manifestazioni culturali invernali, a partire dal carnevale, può essere una meta perfetta anche nei mesi più freddi dell’anno. Così viene descritto nel sito il paese barbaricino, famoso nel mondo soprattutto per i suoi murales: "nella Barbagia del Supramonte si nasconde un paesino la cui fama lo precede. Vuoi gli episodi di banditismo di fine '800 (da cui trasse spunto il regista De Seta per il suo film 'Banditi a Orgosolo' del '61), vuoi la presenza di incredibili testimonianze dal passato (le domus de janas, le tombe dei giganti e i nuraghi di Su Calavriche, Mereu e Gorropu). A Orgosolo tutto parla di storia politica e contenuti sociali, anche i suoi muri, oggi celebri per la presenza di meravigliosi murales colorati. Cercate di capitare da queste parti per Sa Vardia, la corsa dei cavalli sull'asfalto, lasciatevi incantare dal canto corale barbaricino (patrimonio Unesco) e fate un'escursione nella Foresta di Montes semplicemente magica!".

Una recensione entusiastica in piena regola, pubblicata su un portale di viaggi che ogni giorno viene visitato da molti milioni di persone solo in Italia, aiutati dagli algoritmi di Skyscanner a scegliere i voli aerei più convenienti, gli alberghi più comodi e le destinazioni più appetibili, in patria e nel mondo. In passato, gli utenti del sito internet avevano già dimostrato grande attenzione per le bellezze della nostra isola, ad esempio quando nel 2015 avevano inserito tre spiagge sarde tra le 10 migliori d’Italia oppure nella scorsa primavera, quando era stata scelta Cala Corsara, sull’isola di Spargi, come l’arenile più bello del paese. Nello stilare la classifica, questa volta sono stati presi in considerazione i paesi con una popolazione inferiore ai 16mila abitanti, con una storia e un borgo ben conservato e che esprimono al meglio le caratteristiche architettoniche e del paesaggio della Sardegna. Si è tenuto conto anche dei commenti e messaggi inviati dagli utenti.

Foto: Jose Antonio Navas su Flickr

Leggi anche