Nell'ultimo mese

Ricerca: inaugura il Sardinia Radio Telescope

  • Scritto da Effe_Pi

TelescopeInizia ufficialmente l'attività il 30 settembre il telescopio di San Basilio, il più grande d'Europa.

Apre ufficialmente il Sardinia Radio Telescope, il più grande radiotelescopio per applicazioni spaziali d'Europa. I lavori per metterlo in funzione erano iniziati da tempo, ma il prossimo 30 settembre sarà inaugurato, alla presenza del Ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza. Il telescopio, sito nel comune di San Basilio, a 35 chilometri da Cagliari, ha uno specchio primario del diametro di 64 metri, di concezione moderna, versatile, con diverse posizioni focali, e con una copertura di frequenza da 0,3 a 100 GHz. Oltre ad essere il più grande del continente è anche il secondo al mondo, disegnato per applicazioni di Radioastronomia, Geodinamica e Scienze Spaziali ed è finanziato principalmente dal MIUR, dall'Agenzia Spaziale Italiana e dalla Regione Sardegna.

Il progetto, oltre a studiare le sorgenti radio dell'Universo, è stato pensato anche per operare quale stazione ricevente di Terra, per le sonde interplanetarie e vi sono già trattative in corso con NASA e ESA (Agenzia spaziale europea) da parte dell'Agenzia Spaziale Italiana. Infatti, grazie alla sua parabola a grande diametro, il Sardinia Radio Telescope rappresenta lo strumento ideale per essere inserito nel Deep Space Telescope. L'impianto, costato 70 milioni di euro, è un fiore all'occhiello dell'astronomia italiana, e conferma l'avanguardia tecnologica e scientifica del paese nell'ambito della radioastronomia.

Leggi anche