Nell'ultimo mese

Avvistato un pellicano a Molentargius

  • Scritto da Effe_Pi

PellicanoAvvistato nel Parco cagliaritano l'uccello, simbolico per cristiani e musulmani.

La Sardegna continua ad offrire eccezionali avvistamenti di animali: dopo i capodogli tocca al pellicano, visto a Cagliari nel parco delle Saline del Molentargius.
Lo comunicano gli ecologisti del Gruppo di Intervento Giuridico e degli Amici della Terra, che hanno diffuso anche una foto dell'esemplare sulle rive dello stagno. Assente come presenza stabile in Italia e rarissimo in Sardegna, nel 2008, nel 2010 e nel 2012 era già stato avvistato nel parco naturale regionale.

E' l'ennesima prova - dicono gli ecologisti - che, nonostante tutto lo sfacelo di cui può esser capace l'uomo (compresa la pessima gestione delle aree naturali protette), la Natura si rivela sempre straordinaria e ricca di sorprese.
Il pellicano è divenuto storicamente il simbolo dell’abnegazione con cui si amano i figli. Per questa ragione l’iconografia cristiana ne ha fatto l’allegoria del supremo sacrificio di Cristo, salito sulla Croce e trafitto al costato da cui sgorgarono il sangue e l’acqua. Il pellicano è una figura rappresentativa anche in altre culture, infatti i musulmani considerano lo stesso un uccello sacro poiché, come narra una loro leggenda, allorché i costruttori della Ka’ba dovettero interrompere i lavori per mancanza d'acqua, stormi di pellicani avrebbero trasportato nelle loro borse naturali l'acqua occorrente a consentire il completamento dell'importante costruzione sacra.

Leggi anche