Caccia: investe un coniglio, scende ed è travolto

  • Scritto da Alba

Alcune specie, in Sardegna, dopo gli incendi sono a rischio e vanno protette, ma anche se si investe un esemplare di solito è una modalità di caccia, in questo caso costata cara al protagonista.

Un pensionato di 74 anni che stava andando a caccia ha investito sulla statale 126, a San Nicolò d'Arcidano, un coniglio. L'uomo è poi stato travolto da un’auto che è sopraggiunta subito dopo la sosta. Come raccontano i giornali locali, i carabinieri di Terralba hanno poi sequestrato la Fiat Bravo coinvolta nell’incidente. A guidarla sarebbe stato un giovane di San Nicolò diretto ad Arborea. La vittima che guidava una Suzuki e andava ad Arcidano, è morta sul colpo.

LEGGI ANCHE | CACCIA: DA AMBIENTALISTI NO A LEPRE E PERNICE

Al di là della tragedia c’è una richiesta delle province di Nuoro e Oristano per impedire la caccia alla pernice e alla lepre. Una richiesta sostenuta dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale.

Foto | Pixabay

Leggi anche