Nell'ultimo mese

CNA: ECONOMIA SARDA TRA LE PEGGIORI D'EUROPA

  • Scritto da Effe_Pi

OmbrelloniLo dice il rapporto della confederazione sulla competitività delle regioni europee.

La Sardegna tra le regioni meno competitive d’Europa. Lo pensa il Cna (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa), che ha presentato nei giorni a Cagliari il suo rapporto sull’argomento. Il 75% delle regioni del vecchio continente sarebbero quindi più competitive dell’isola, che è fanalino di coda per qualità della vita, benessere, distribuzione della ricchezza, turismo e innovazione tecnologica.

Il 98% delle regioni ha più laureati della Sardegna, e anche zone come Cipro, Baleari e Canarie, potenziali concorrenti, hanno performance migliori di quelle sarde. Impietosi anche i dati sulla "capacità innovativa" sarda, inferiore di oltre il 90% rispetto ad altre regioni europee. Il reddito disponibile per le famiglie sarde - sempre secondo quanto emerge dal rapporto – è di quasi 5mila euro in meno rispetto alla media nazionale, mentre il tasso di disoccupazione dei giovani sardi è il più elevato tra le regioni italiane e tra i primi dieci in Europa.

La Sardegna registra poi dati turistici negativi anche rispetto ai suoi concorrenti naturali, piazzandosi agli ultimi posti negli arrivi e limitando la stagione estiva al solo periodo di Ferragosto. L'associazione chiede di "semplificare la filiera istituzionale amministrativa e riconfigurare il bilancio della regione, la cui composizione è un deterrente alla crescita" e afferma la necessità di “investire sui giovani, sull'istruzione, sull'innovazione e sulla ricerca".

Leggi anche