Nell'ultimo mese

La vendemmia sarda sbarca sui social

  • Scritto da Effe_Pi

Vendemmia SardegnaUn progetto che coinvolge quattro cantine dell'isola invita gli utenti a realizzare i migliori scatti sulla raccolta delle uve da vino e la sua preparazione: ai più bravi andrà una fornitura di "nettare degli dei".

Settembre, in Sardegna come altrove tempo di vendemmia e preparazione del nuovo vino. Quest’anno la novità è che vendemmiare, un’attività che da sempre nell’isola è “sociale”, nel senso che coinvolge le famiglie nella versione più “allargata” possibile, in un clima di lavoro e festa, ora diventa anche “social”, nel senso di nuovi metodi di condivisione come Instagram e Facebook. L’hastag ad hoc si chiama #uvavivasardegna, ed è stato lanciato in questi giorni, con l’intendo di creare una fotogallery con tanto di didascalie realizzata dagli utenti, per cogliere i momenti più importanti, l’atmosfera e le emozioni della raccolta di uve da vino.

Il progetto si chiama “Uvaviva”, e coinvolge quattro importanti cantine sarde: Tenute Delogu di Alghero, Cantina di Mogoro, Cantine di Orgosolo e Audarya di Serdiana. Le immagini più belle saranno selezionate da una giuria, e ai migliori fotografi da social andrà in premio una fornitura di vino. Per favorire i migliori scatti, sono stati organizzati quattro appuntamenti gratuiti, uno per cantina, a cui si può partecipare gratuitamente. Il calendario e le informazioni sono presenti sul sito di UvaViva.

La giornata inizia alle 9 e si conclude con una degustazione in cantina, accompagnata da piccoli assaggi di cibi del territorio. Si parte il 18 settembre alle tenute Delogu di Alghero, ma l'orario è posticipato in questo caso alle 15. Il 26 l'appuntamento per gli igers e i wine lovers è presso la Cantina di Mogoro, il 3 ottobre alle Cantine di Orgosolo e l'11 ottobre alle Audarya di Serdiana. "UvaViva" é una creatura dell'agenzia di comunicazione Redfish di Olmedo e di WinePix, l'applicazione per smarthphone legata al mondo enologico, in collaborazione con l'associazione Sardinia Taste Lovers. "Il progetto - spiegano gli ideatori - nasce con lo scopo di promuovere le aziende vitivinicole con gli attuali strumenti di comunicazione e proporre eventi, appuntamenti e iniziative legate al mondo dell'enogastronomia".

Leggi anche