Nell'ultimo mese

Cina, lavoratori di troppo

Migliaia di minatori della società carbonifera statale Longmay sono scesi per le strade della città di Shuangyashan per chiedere gli stipendi arretrati.

Da Internazionale

Migliaia di minatori della società carbonifera statale Longmay sono scesi per le strade della città di Shuangyashan, nella regione nordorientale dell’Heilongjian, per chiedere gli stipendi arretrati.

Secondo il China Labour Bullettin, infatti, gli operai non sono pagati da novembre. Per mettere rapidamente fine alla protesta, le autorità locali hanno promesso due mesi di stipendio subito.

La Cina si prepara a un’ondata di licenziamenti nell’industra pesante: le riforme strutturali per favorire lo sviluppo del terziario produrranno 1,8 milioni di esuberi. “È il prezzo da pagare per le riforme”, scrive iFeng, “se i lavoratori non riceveranno sostegno, il piano di ristrutturazione rischia di bloccarsi”.

Pechino teme le rivolte dei lavoratori, infatti Xiao Yaqing, dell’amministrazione per le imprese di stato, citato dal Jingji Guangcha, ha garantito che “saranno tutelati”.

Approfondisci:

Sette degli 11 lavoratori bloccati in una miniera di carbone nella provincia cinese centrale di Hubei sono stati confermati morti, mentre gli altri risultano ufficialmente dispersi. Lo riferiscono i media locali, quando le attività di soccorso sono ancora ...
Esplosione in miniera di carbone in Cina: 32 morti [GALLERY]: 1/15 LaPresse/XinHua LaPresse/XinHua LaPresse/XinHua ... IL DISASTRO Cina - tremenda esplosione in una miniera : 32 vittime: E' di 32 morti il bilancio della terribile esplosione avvenuta in una ...
Ancora un incidente sul lavoro che coinvolge minatori in Cina. Undici operai sono rimasti intrappolati in una miniera di carbone nella provincia cinese centrale di Hubei a causa di un’esplosione di gas. L’incidente è avvenuto nella notte alla Xinjia ...
PECHINO, 4 DIC - E' salito a 32 morti il bilancio dell'esplosione di sabato in una miniera di carbone nella città cinese di Chifeng, nella Mongolia Interna. Dei 181 minatori che erano al lavoro al momento dell'incidente, 149 sono riusciti a mettersi in salvo.
Almeno 17 persone sono morte per l'esplosione accaduta intorno alle 12 (5 del mattino in Italia) in una miniera di carbone della Baoma Mining, nel distretto di Yuanbaoshan della città di Chifeng, nella Mongolia interna. Lo riporta l'agenzia Nuova Cina ...

Leggi anche