IN Breve

Cina, lavoratori di troppo

Migliaia di minatori della società carbonifera statale Longmay sono scesi per le strade della città di Shuangyashan per chiedere gli stipendi arretrati.

Da Internazionale

Migliaia di minatori della società carbonifera statale Longmay sono scesi per le strade della città di Shuangyashan, nella regione nordorientale dell’Heilongjian, per chiedere gli stipendi arretrati.

Secondo il China Labour Bullettin, infatti, gli operai non sono pagati da novembre. Per mettere rapidamente fine alla protesta, le autorità locali hanno promesso due mesi di stipendio subito.

La Cina si prepara a un’ondata di licenziamenti nell’industra pesante: le riforme strutturali per favorire lo sviluppo del terziario produrranno 1,8 milioni di esuberi. “È il prezzo da pagare per le riforme”, scrive iFeng, “se i lavoratori non riceveranno sostegno, il piano di ristrutturazione rischia di bloccarsi”.

Pechino teme le rivolte dei lavoratori, infatti Xiao Yaqing, dell’amministrazione per le imprese di stato, citato dal Jingji Guangcha, ha garantito che “saranno tutelati”.

Approfondisci:

“Lo sciopero è confermato“, affermano le organizzazioni dei gestori Faib, Fegica, Figisc-Anisa nella conferenza stampa di giovedì 19 gennaio, al termine dell’incontro con il ministro delle ...
Dietrofront dei benzinai che non stanno alle condizioni previste dal Decreto sulla trasparenza dei prezzi e vanno così verso la conferma dello sciopero previsto per il 25 e 26 gennaio.
L'ipotesi di sciopero si era già fatta strada mercoledì, a seguito delle misure varate dal Consiglio dei ministri sulla trasparenza del prezzo dei carburanti nelle stazioni di servizio ...
Cina, camion travolge corteo funebre: 19 morti e 20 feriti Un camion ha travolto un corteo funebre causando la morte di 19 persone e il ferimento di altre 20 nella contea di Nanchang, in provincia ...
Vogliamo davvero che la Cina fallisca? È giusto, desiderabile e compatibile con gli interessi dell’Occidente? Tra le tante domande che propone il nuovo anno, queste possono essere considerate ...