IN Breve

Afghanistan, le condizioni dei taliban

Per i taliban la condizione fondamentale per sedersi al tavolo dei negoziati è che tutte le truppe straniere lascino l’Afghanistan.

da Internazionale

I primi colloqui diretti tra governo afgano e taliban, che si sarebbero dovuti tenere a Islamabad, in Pakistan, all’inizio di marzo, sono stati annullati. I taliban, infatti, hanno smentito “le voci” sulla loro partecipazione diffuse dal governo pachistano, che si è proposto come negoziatore tra le due parti in una serie di colloqui insieme agli Stati Uniti e alla Cina.

Per i taliban la condizione fondamentale per sedersi al tavolo dei negoziati è che tutte le truppe straniere lascino l’Afghanistan, mentre gli statunitensi hanno intenzione di mantenere un contingente militare almeno fino al 2017.

Nell’ultimo anno i taliban hanno ottenuto numerosi successi sul terreno e potrebbe essere un modo per ottenere di più dai negoziati.

Approfondisci:

Negoziati saltati, basi militari che chiudono, un crescendo di attacchi. È un lascito pesantissimo quello ereditato da Joe Biden in Afghanistan. Ecco dove può far leva per riportare i Talebani al tavo ...
Tra le prime scelte del nuovo presidente la decisione se confermare o meno il ritiro dei soldati da Kabul deciso da Trump. Che influirà suò futuro del nostro contingente ...
Non si ferma l'offensiva dei Talebani contro gli esponenti della società civile afgana. Negli ultimi dieci mesi quasi ventimila attacchi ...
“Sì, io c’ero. Ero alla mia Università, a Kabul, quella mattina del 2 novembre”. Nashrin ha 21 anni, studentessa alla facoltà di Lettere e Lingue. “La lezione era sospesa. Qualche minuto di pausa, sta ...
Non per motivi religiosi, ma per evitare accuse di corruzione rivolte ai talebani che per sposarsi raccolgono denaro in modo discutibile ...