IN Breve

Afghanistan, le condizioni dei taliban

Per i taliban la condizione fondamentale per sedersi al tavolo dei negoziati è che tutte le truppe straniere lascino l’Afghanistan.

da Internazionale

I primi colloqui diretti tra governo afgano e taliban, che si sarebbero dovuti tenere a Islamabad, in Pakistan, all’inizio di marzo, sono stati annullati. I taliban, infatti, hanno smentito “le voci” sulla loro partecipazione diffuse dal governo pachistano, che si è proposto come negoziatore tra le due parti in una serie di colloqui insieme agli Stati Uniti e alla Cina.

Per i taliban la condizione fondamentale per sedersi al tavolo dei negoziati è che tutte le truppe straniere lascino l’Afghanistan, mentre gli statunitensi hanno intenzione di mantenere un contingente militare almeno fino al 2017.

Nell’ultimo anno i taliban hanno ottenuto numerosi successi sul terreno e potrebbe essere un modo per ottenere di più dai negoziati.

Approfondisci:

Oggi Putin dichiarerà l'annessione del Donbass. Forse si avvicina un momento cruciale per la guerra in Ucraina: se Mosca apre al dialogo, tocca agli Usa ...
Afghanistan: Condannato nel 2005 all’ergastolo ... che dopo il suo ritorno alla vita civile si è specializzato nelle trattative per la liberazione degli ostaggi, ha suscitato speculazioni ...
La Russia è andata via dall’Afghanistan nel 1989 (dopo 10 anni di invasione ... I paesi Occidentali, noti esportatori di democrazia, invece di cominciare trattative di pace per far finire questo ...
I beni russi, secondo la Camera di Commercio e Investimenti dell'Afghanistan, sarebbero meno costosi di quelli di altri Paesi. La nazione asiatica importa la maggior parte del cibo e del ...
Nel 2022 nell’Unione europea sono bruciati oltre 700mila ettari di boschi, in triste record che non si toccava dal 2006. Negli ultimi due mesi, 29 aerei e otto elicotteri sono stati schierati in tutta ...