Elezioni in Africa: cinque paesi alle urne

Elezioni in Congo, Tanzania, Capo Verde, Niger e Senegal.

da Internazionale

Il presidente uscente Denis Sassou Nguesso, al potere dal 1979 con un breve intervallo, ha vinto le presidenziali del 20 marzo in Congo con il 67 per cento dei voti. Cinque candidati d’opposizione hanno denunciato brogli e hanno invitato i cittadini a scendere in piazza per protestare. In ottobre Sassou Nguesso aveva fatto modiicare la costituzione per potersi candidare a un nuovo mandato.

Il principale partito di opposizione, il Movimento per la democrazia (Mpd, liberale), ha ottenuto la maggioranza assoluta nelle elezioni legislative del 20 marzo a Capo Verde, sconfiggendo il Partito africano per l’indipendenza di Capo Verde (Paicv, socialista). Il leader dell’Mpd, Ulisses Correia e Silva, sarà il nuovo premier.

Il presidente uscente Mahamadou Issoufou è stato confermato al secondo turno delle elezioni presidenziali, che si è tenuto il 20 marzo in Niger, boicottato però dall’opposizione. Issoufou ha ottenuto il 92,49 per cento dei voti.

Il referendum costituzionale del 20 marzo in Senegal è stato approvato dal 63 per cento degli elettori. La riforma, voluta dal presidente Macky Sall, prevede la riduzione del mandato presidenziale da sette a cinque anni.

Il partito al potere in Tanzania, il Chama Cha Mapinduzi, ha vinto le elezioni del 20 marzo a Zanzibar, annullate a ottobre e boicottate dall’opposizione.

Approfondisci:

Non è bastato l'intervento francese che ha defenestrato il colonnello libico per unificare le diverse componenti stniche, politiche e geografiche ...
Abidjan (Agenzia Fides) – “Il lancio del Partito dei popoli africani-Costa d’Avorio (Ppa-ci) promosso dall’ex presidente della Costa d’Avorio Laurent Gbagbo può essere considerato sia una lezione magi ...
GAETA – La campagna elettorale ed il voto amministrativo al comune di Formia hanno avuto il merito o il demerito di anestetizzare il dibattito politico nel centro sinistra di Gaeta disperatamente impe ...
Jose Maria Neves ha vinto le elezioni di Capo Verde. Nonostante la difficile situazione legata al Covid il leader dell'opposizione ha vinto ...
Alle elezioni del 17 ottobre, il presidente di centro destra Jorge Carlos Fonseca passa la mano al socialista José Maria Neves.