Nell'ultimo mese

Elezioni in Africa: cinque paesi alle urne

Elezioni in Congo, Tanzania, Capo Verde, Niger e Senegal.

da Internazionale

Il presidente uscente Denis Sassou Nguesso, al potere dal 1979 con un breve intervallo, ha vinto le presidenziali del 20 marzo in Congo con il 67 per cento dei voti. Cinque candidati d’opposizione hanno denunciato brogli e hanno invitato i cittadini a scendere in piazza per protestare. In ottobre Sassou Nguesso aveva fatto modiicare la costituzione per potersi candidare a un nuovo mandato.

Il principale partito di opposizione, il Movimento per la democrazia (Mpd, liberale), ha ottenuto la maggioranza assoluta nelle elezioni legislative del 20 marzo a Capo Verde, sconfiggendo il Partito africano per l’indipendenza di Capo Verde (Paicv, socialista). Il leader dell’Mpd, Ulisses Correia e Silva, sarà il nuovo premier.

Il presidente uscente Mahamadou Issoufou è stato confermato al secondo turno delle elezioni presidenziali, che si è tenuto il 20 marzo in Niger, boicottato però dall’opposizione. Issoufou ha ottenuto il 92,49 per cento dei voti.

Il referendum costituzionale del 20 marzo in Senegal è stato approvato dal 63 per cento degli elettori. La riforma, voluta dal presidente Macky Sall, prevede la riduzione del mandato presidenziale da sette a cinque anni.

Il partito al potere in Tanzania, il Chama Cha Mapinduzi, ha vinto le elezioni del 20 marzo a Zanzibar, annullate a ottobre e boicottate dall’opposizione.

Approfondisci:

Secondo Flint le “condizioni volatili” sono il risultato delle elezioni negli Usa, con i nuovi rischi di ... Yemen Palestina Hong Kong Giordania Europa Nord America Sud America Africa La causa sono “le volatili condizioni finanziarie”, fra cui ...
In un'intervista in occasione del suo 93mo compleanno, il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, ha ribadito la sua intenzione di candidarsi alle prossime elezioni, nel 2018, e allo stesso tempo ha esaltato sua moglie Grace, che descritto come un "fuoco ...
Nairobi (Agenzia Fides) - Insegnare ai giovani il corretto uso dei social media ed evitare la propagazione di discorsi incitanti all’odio in vista delle elezioni generali dell’8 agosto. È questo lo scopo dell’incontro organizzato presso la sede ...
il commento del sindaco accanto all'immagine ... In piazza Duomo «mancano scimmie e cammelli e poi avremo l'Africa in Italia - contesta il segretario della Lega Matteo Salvini -. I clandestini del resto già ci sono». E attacca anche o sponsor ...
Roma (Agenzia Fides) - Il 16 febbraio è una data importante per i cristiani in Africa. Il 16 febbraio 1977 l’Arcivescovo ... a riunire la Conferenza Nazionale Sovrana che doveva organizzare elezioni libere e indipendenti. La polizia intervenne uccidendo ...

Leggi anche