Nell'ultimo mese

In Sardegna si impara a nuotare con Sting

  • Scritto da Effe_Pi

PiscinaUn nuovo metodo inventato da un musicista di Ozieri per insegnare gli stili del nuoto con quelli musicali.

Imparare a nuotare? è più facile con un'adeguata musica di sottofondo. L'idea è venuta a un nuotatore di Ozieri che è però anche musicista: si chiama Dario Masala, e si è inventato un nuovo mestiere dopo che un anno e mezzo fa aveva perso il lavoro in un centro di fisioterapia. Masala, che è il batterista del gruppo dei Getsemani, ha scoperto che ci sono degli stili musicali che ben si abbinano agli stili del nuoto, e li ha così associati, portando il suo strumento a bordo piscina e accompagnando gli allievi con ritmi pop, funk e jazz.

In particolare, tra le associazioni, quella tra Sting e lo stile libero: sembra infatti che le canzoni dell'ex bassista dei Police aiutino molto l'apprendimento del più diffuso tra i modi di nuotare. Pezzi come If You Love Somebody Set Them Free, We'll Be Together, Don't stand so close to me o Message in a Bottle potrebbero quindi aiutare chiunque a migliorare la respirazione, la bracciata e i movimenti in acqua. Masala ha anche scoperto che il funk tipo Level 42 aiuta per la rana, mentre il jazz sarebbe meglio per migliorare lo stile a delfino. Insomma, una pratica che se dovesse diffondersi potrebbe rivoluzionare il modo di insegnare il nuoto, unendo l'utile dell'esercizio fisico al dilettevole della musica, magari dal vivo.

 

Leggi anche