Nell'ultimo mese

Big Eyes di Tim Burton

  • Scritto da Effe_E

La vera storia di Margaret e Walter Keane.

Seconda biografa per il maestro del fantasy Tim Burton. Dopo Ed Wood, il regista torna a lavorare con gli sceneggiatori Scott Alexander e Larry Karaszewski, per approfondire lo scandalo che convolse i coniugi e partner artistici Keane.

Negli anni ’60 e ’70 divennero celebri le opere raffi guranti bambini con degli sproporzionati occhi neri, che per lungo tempo vennero attribuite al manipolatore e maschilista Walter Keane, che ottenne così una immeritata fama internazionale. Quando la coppia si separerà Margaret cercherà di rivendicarne la paternità rivolgendosi alla giustizia e solo un saggio in tribunale scioglierà ogni dubbio.

Burton coglie la sensibilità artistica ma anche umana di Margaret, straordinariamente interpretata da Amy Adams, che le fu di ispirazione per l’attività artistica e che la incoraggiò nell’azione legale contro l’ex marito.

Per Todd Mc- Carthy di The Hollywood Reporter, Big Eyes «trasuda un piacevole ed eccentrico fascino dipingendo un preoccupante ritratto del predominio maschile e della sottomissione femminile di mezzo secolo fa».

A impreziosire il flm che celebra l’arte, la colonna sonora in cui è presente il brano I can Fly di Lana Del Rey.

PAESE: USA 2014
GENERE: BIOGRAFICO, DRAMMATICO
DURATA: 106'
REGIA DI:Tim Burton
CAST: Amy Adams, Christoph Waltz, Krysten Ritter.


IN NEGOZIO

Leggi anche