Nell'ultimo mese

Appesa a un filo la trattativa Meridiana-Qatar Airways

  • Scritto da Effe_E

«Il pericolo non è scampato, ma la trattativa è ancora in atto – fanno sapere dal Ministero dell’Economia – La situazione è molto complessa».

Da La Stampa | Nicola Pinna

La trattativa era quasi saltata. «Il pericolo non è scampato, ma la trattativa è ancora in atto – fanno sapere dal Ministero dell’Economia – Certo, la situazione è molto complessa». Qatar Airways era pronta a fare i bagagli e ripartire verso Doha, abbandonando l’idea di acquisire Meridiana e di portare avanti quel progetto di rilancio di cui si parla da mesi. «Il Governo stanotte ha evitato il peggio – fanno sapere dagli uffici del Mise – Stiamo ancora discutendo con i vertici della compagnia di Doha, ma il ruolo inconsistente svolto dai vertici di Meridiana ci hanno complicato molto il lavoro. Il nostro obiettivo è evitare il conflitto sociale». Alla fine della procedura di mobilità mancano circa 24 ore, poi la compagnia dell’Aga Khan potrà far scattare i licenziamenti. E gli effetti potrebbero essere devastanti per l’economia della Sardegna, perché il piano di riduzione degli organici prevede un taglio di 955 unità. «527 qualora si facesse l’accordo con Qatar Airways», ribadiscono dall’ufficio stampa di Olbia. 

L’obiettivo (anche politico) del Governo è quello di arrivare alla soluzione “esuberi-zero”. O con pochissimi licenziamenti, visto che quasi 250 lavoratori hanno già scelto di uscire volontariamente dalla compagnia sarda. Il Ministero dell’Economia e quello dei Trasporti continuano a mediare, ma il viceministro Teresa Bellanova si è scagliata senza mezzi termini contro i vertici di Meridiana: «Il management è inaffidabile, incompetente e inadeguato – ha tuonato ieri notte di fronte a tutti i rappresentanti sindacali – Adesso la mediazione con l’acquirente la porteremo avanti noi. Non sarà facile ma andremo avanti fino alla fine».

In realtà c’è poco tempo. E sta diventando una guerra di nervi. I sindacati attendono notizie: di certo c’è che il Governo ha presentato a Qatar Airways una bozza di accordo e ancora si attende la risposta dagli uomini di fiducia dell’emiro. Sul piatto, il ministro Graziano Delrio e il viceministro Bellanova, hanno messo anche altre questioni: si discute di Meridiana, ma senza dimenticare che in Italia il fondo sovrano del Qatar ha in corso anche altre partite. A partire dai nuovi collegamenti che Qatar Airways chiede di poter attivare in Italia. Poi ci sono gli investimenti in Costa Smeralda e la realizzazione dell’ex San Raffaele di Olbia.

Foto: CC0 Public Domain | Pixabay

Leggi anche