Nell'ultimo mese

Meteo: burrasca di maestrale e onde di 7 metri

  • Scritto da Effe_Pi

Meteo SardegnaAnche in Sardegna tornano freddo e pioggia, problemi per i collegamenti con le isole minori e decine di interventi dei Vigili del fuoco per i danni causati dal vento specie nel cagliaritano.

Il maltempo torna a sferzare l’isola dopo l’assaggio di primavera degli ultimi giorni, e mentre in Italia ci sono già stati due morti per questa nuova ondata di freddo e pioggia, in Sardegna sono soprattutto le raffiche di maestrale a preoccupare. Vento fino a ottanta chilometri orari, onde alte fino a sette metri, pioggia e nevicate a bassa quota. Finora, i disagi sono stati soprattutto nei collegamenti marittimi con le isole minori. I traghetti da Carloforte a Portoscuso vengono dirottati a Calasetta, mentre restano sospesi quelli da Santa Teresa di Gallura a Bonifacio. 

Quasi regolari, invece, i collegamenti tra la Sardegna e la Penisola: la nave da Genova a Cagliari ha subito un ritardo di un’ora. In giornata, secondo le previsioni dell'ufficio meteo dell’Aeronautica militare di Decimomannu, sono attese intense piogge nel settore nord orientale dell'isola, in Gallura e nel Nuorese, con concentrazioni che potrebbero raggiungere i 25 millimetri in sei ore. Neve anche a 500-600 metri di altezza nei rilievi del centro Sardegna. I maggiori problemi sono legati alla bufera di vento, con picchi di 80 km all'ora nel sud dell'Isola e di 100 km nel nord. Di conseguenza i mari sono molto agitati, con onde di altezze variabili dai sei ai sette metri.

L'ondata di aria fredda ha portato a un brusco abbassamento delle temperature: una coda dell'inverno con massime tra i 5 e 10 gradi, anche 10 in meno rispetto al clima primaverile degli ultimi giorni. Domani le previsioni annunciano un lieve miglioramento. Deboli piogge in Ogliastra, Baronia e Sarrabus, mentre nel centro ovest della Sardegna cielo nuvoloso ma niente piogge. Migliora anche il quadro delle temperature, che saliranno fino a 12 gradi, e dei venti, che scenderanno intorno ai 60 chilometri orari. Decine gli interventi dei vigili del fuoco a Cagliari e nell'hinterland per alberi, cornicioni, pali dell'illuminazione e cartelloni pubblicitari pericolati. A Iglesias una palma è caduta su un palazzo, danneggiando una recinzione. 

Leggi anche