Nell'ultimo mese

Strumenti della tradizione sarda: Ischiglittos

  • Scritto da Gi_A

Giucunera con Ischiglittos | Fotografia: Pietro Paolo Pinna, Nuoro (Archivio Ilisso)Comuni sonagli di forma sferica in ottone, bronzo o ferro nichelato il cui suono è prodotto dal tintinnio di una pallina o di un pezzetto di metallo.

Anche questa settimana pubblichiamo una scheda estratta dal volume "SONOS - Strumenti della musica popolare sarda" pubblicato dalla ILISSO Edizioni di Nuoro, che ci ha gentilmente concesso la possibilità di diffondere e valorizzare un'altro aspetto della ricchezza culturale della nostra Isola: la musica e l'originalità del patrimonio organografico Sardo.

Uno degli obiettivi della nostra iniziativa editoriale è la valorizzazione e diffusione delle eccellenze sarde, siano esse culturali, tecnologiche, economiche e imprenditoriali, e la ILISSO Edizioni rientra certamente in una di queste categorie.


Giucunera con Ischiglittos | Fotografia: Pietro Paolo Pinna, Nuoro (Archivio Ilisso)Dati generali
Strumento in uso
Oggetto sonoro
Occasione indeterminata

Area di attestazione
Tutta la Sardegna

Comuni sonagli di forma sferica in ottone, bronzo o ferro nichelato il cui suono è prodotto dal tintinnio di una pallina o di un pezzetto di metallo.

Il corpo è ricavato da due semisfere incastrate e ribattute sui bordi, saldate o anche fuse in un unico blocco. La parte superiore presenta un anello che ne consente la sospensione, mentre nella semisfera inferiore si aprono due o più fori, fino a un massimo di sei. La pallina all’interno è quindi libera di muoversi con lo scuotimento degli ischiglittos.

Utilizzati come sonagliere, vengono quindi cuciti in serie nei collari di cuoio o di tessuti pregiati (collanas, giucuneras, arrullonis) che adornano i cavalli da parata.

Per il loro valore apotropaico campanelli di piccole dimensioni, con vari supporti e realizzati in metalli pregiati, venivano appesi anticamente alle culle dei bambini.

Testo: Giulio Angioni | Fotografia: Pietro Paolo Pinna, Nuoro (Archivio Ilisso)

Copyright © Ilisso Edizioni s.r.l. - Clicca su questo link per acquistare il libro

Leggi anche