Nell'ultimo mese

Calcio: Per il Cagliari abbonamenti in limba

  • Scritto da Effe_Pi

Zeman CagliariLa campagna pubblicitaria per la stagione 2014-2015 dei rossoblù è tutta in sardo, con protagonisti Zeman e Daniele Conti.

Il Cagliari si prepara alla nuova stagione di Serie A, con una nuova dirigenza che ha chiuso l’era Cellino, un nuovo allenatore di sicuro fascino come Zeman e si spera un nuovo stadio, o almeno un impianto “vecchio” (l’amato Sant’Elia) ma degno di una squadra della massima serie. Intanto, per gli abbonamenti a “capienza limitata, messi in vendita nei giorni scorsi, la società di Viale La Playa ha puntato su una campagna pubblicitaria in sardo: in particolare, sui cartelloni è visibile la faccia di Zeman e la scritta in limba Chistionai pagu, traballai meda.

E poi l'abbraccio del capitano Daniele Conti con il figlio, ed il commento "Truncu e figu, hastu e figu". In vista della stagione 2014-2015 i rossoblù puntano quindi sulla propaganda dell’identità sarda della squadra, come hanno fatto con grande successo, da decenni, team come quello basco dell’Athletic Bilbao. Fino al 4 agosto gli abbonati alla stagione 2013-2014 avranno il diritto di prelazione sui settori ad oggi disponibili (Curva Nord Inferiore, Tribuna Centrale e Tribuna Autorità). Successivamente, qualora l'iter burocratico per il rilascio dell'agibilità dei settori Distinti e Curva Nord Superiore fosse concluso entro il 4 agosto, la vendita degli abbonamenti sarà libera nel periodo compreso dal 5 al 23 agosto. In caso contrario, in attesa dei tempi di rilascio delle autorizzazioni che consentiranno di aumentare la capienza dello Stadio Sant'Elia a dodicimila posti, sarà possibile, sempre dal 5 agosto, riservare un posto in questi settori nel Cagliari Point di viale La Playa per effettuare la prenotazione. L'acquisto ed il pagamento del titolo, precisa la società, avverranno in una seconda fase, ad agibilità ottenuta.

Leggi anche