Animali rari: salvato a Muravera un falco di palude

  • Scritto da Alba

Tanti pensano che per scovare animali rari occorra necessariamente fare un safari. Basterebbe invece farsi un giro in Sardegna dove è stato addirittura liberato un rarissimo falco di palude.

Il Corpo Forestale della Regione Sardegna ha liberato qualche giorno fa un Falco di Palude, una specie molto rara. L’ha liberato dopo averlo curato visto che era rimasto impigliato nel filo spinato di una vecchia recinzione. Il recinto della laguna di Colstrai a Muravera poteva essere davvero letale invece grazie ad un veterinario ostinato e grazie a dei volontari, sono state curate le lacerazioni del tessuto alare del falco. Fortunatamente non c’erano fratture. 

LEGGI ANCHE | Foreste di Sardegna: Porto Conte

Il falco è stato liberato esattamente dove era stato recuperato, nella laguna di Colostrai, dopo due settimane di convalescenza e dopo aver ricevuto le cure necessarie per riprendere il volo. È stata aperta la gabbia e senza alcuna reticenza e senza difficoltà, il falco ha spiccato il volo. Questo esemplare, il cui nome scientifico è Circus aeruginosus (Linnaeus, 1758) nidifica nell'Oasi Permanente di Protezione Faunistica della laguna di Colostrai. Soltanto in Sardegna sono state censite ben 35 coppie di falchi della palude.

Foto | Dino Quinzani su Flickr

 

Leggi anche