La palestra all'Amsicora riapre e sfida Solinas

  • Scritto da Effe_Pi

E' la prima al chiuso a tornare in attività in tutta Italia, riparte anche la piscina della Rari Nantes di Cagliari.

La prima palestra non all'aperto che riapre in Italia dopo mesi di lockdown è in un luogo storico: sotto le tribune dello stadio Amsicora, il campo che ospitò le prodezze di Gigi Riva e che regalarono al Cagliari il primo e unico scudetto della sua storia. E la prima piscina che riaccoglie i nuotatori è anche quella in un luogo che ha scritto un pezzo di storia della pallanuoto nazionale, la Rari Nantes. Nonostante la Sardegna sia zona bianca, non è ancora arrivata l'ordinanza della Regione che disciplina la riapertura di piscine e palestre e così l'imprenditore Marco Isola si è mosso subito confortato dal parere dei suoi legali.

"Siamo pronti a rispettare i nuovi provvedimenti locali - spiega - ma abbiamo ritenuto legittimo aprire sulla base del Dpcm, tanto più che il provvedimento nazionale prevede anche gli allegati che disciplinano le modalità di riapertura. E questo è l'aspetto che ci interessa di più: la salute di chi frequenta piscina e palestra". Tribune e Rari Nantes hanno rilanciato tranquillamente la notizia della ripresa sui social. E lunedì si sono presentati i primi sportivi.

LEGGI ANCHE | Sardegna, ecco il lockdown di Solinas 

"Noi abbiamo voluto lanciare un segnale di speranza - spiega Isola - e c'è stata subito la risposta di chi desidera da tempo riappropriarsi di spazi e attività che facevano parte della propria vita. Che cosa ci hanno detto? Hanno espresso gratitudine. La pratica dello sport non è uno sfizio, regala benessere psicofisico. E ci hanno manifestato anche incredulità: nessuno riesce a capire perché tante attività sono state aperte mentre palestre e piscine, che possono garantire tutte le migliori condizioni di rispetto delle regole, sono rimaste chiuse. Francamente, per non rimanere al mio settore, non capisco perché siano rimasti chiusi anche cinema e teatri".

Foto | Facebook