Nell'ultimo mese

SPIAGGE DA SOGNO: BOSA MARINA

  • Scritto da Effe_E

Bosa MarinaPosta al centro del Mediterraneo occidentale, la Sardegna ha ovviamente un rapporto privilegiato con il mare che costituisce il motore del suo turismo.

Sono, infatti, più di 1800 i chilometri di litorale dell’isola, un patrimonio eccezionale, incredibilmente articolato dove si susseguono arenili candidi o dorati, sabbie finissime e ciottoli, stagni preziosi per l’avifauna, alte falesie, guglie, archi, grotte, rocce plasmate dal vento e dal mare e trasformate in sculture.

Su tutto, poi, dominano i colori, e non solo quelli, del mare. Spesso il verde della macchia, annunciata da lontano da profumi che si possono percepire in certi giorni anche in mare, si spinge in molti punti ancora fino al limitare delle spiagge.


Comune: Bosa (OR)

Come arrivare: La spiaggia si trova interamente all'interno del territorio del comune di Bosa, essendo la spiaggia stessa la marina appunto del comune, raggiungibile da Nord attraverso la litoranea Strada Statale 292 che giunge da Alghero, oppure da Est collegati dalla Strada Statale 131, e si giunge quindi a Bosa, ridente capoluogo della Planargia e unico centro sardo dotato di porto fluviale.

Se si giunge quindi da Alghero, imboccare il Nuovo Ponte sul Temo fino a Bosa Marina; in alternativa, dalla periferia sud, svoltare nella vecchia strada che conduce alla costa ed alla foce del fiume.

Bosa Marina è un borgo turistico relativamente tranquillo, ancora “a misura d’uomo”, nonostante un discreto sviluppo, che sorge subito a sud della foce del Temo.

La spiaggia risulta molto ampia e comoda, di sabbia fine e color grigio-dorato scuro; si apre davanti alle case, a sud del molo e dell’isola Rossa, caratterizzata dall’omonima, grande torre spagnola.

Bosa è meta rinomata e ricca di bar, alberghi, ristoranti, negozi e servizi vari.

La natura circostante la spiaggia è interessante, soprattutto a Nord, in direzione Alghero, e regala dei bellissimi panorami.

L'arenile è di grandi dimensioni; il colore del mare è verde e il fondale è poco profondo; relativamente affollata anche in alta stagione, soprattutto grazie alla vastità del lido; solitamente pulita e la presenza di posidonie spiaggiate (volgarmente alghe) è molto rara.


IN NEGOZIO

Leggi anche