Nell'ultimo mese

TENSIONE AD ELMAS PER LETTERE SOSPETTE

  • Scritto da Effe_Pi

Poste ItalianeContinua a crescere la tensione in Sardegna, con una serie di episodi che evidenziano come nell'Isola l'esasperazione per una condizione economica e sociale drammatica abbia ormai raggiunto il livello di guardia. Una situazione di cui probabilmente approfittano coloro che hanno interesse ad una nuova "strategia della tensione".

Tra costoro, c'è sicuramente chi ha inviato le lettere sospette che ieri sera intorno alle 20.30 sono state bloccate nel centro di smistamento delle poste di Cagliari-Elmas. Le missive erano indirizzate ad amministratori locali e forze dell'ordine, e da una di queste fuoriusciva della polvere bianca. È quindi scattato l'allarme e sul luogo sonointervenuti i Vigili del fuoco e gli artificieri, che hanno escluso potesse trattarsi di esplosivo.

I dipendenti delle Poste che sono stati a contatto con le buste saranno monitorati nei prossimi giorni dalla Asl, nel tentativo di evitare possibili effetti negativi sulla salute. Al momento non si conosce la natura della sostanza contenuta nelle lettere, ma la polizia ha avviato le indagini per risalire agli autori del gesto.

Leggi anche