Nell'ultimo mese

BINU: A ORISTANO LA GARA DEI MIGLIORI VINI

  • Scritto da Effe_Pi

Logo Concorso BinuNel prossimo weekend la seconda edizione del concorso con 126 cantine sarde in gara.

Ben 142 vini in gara, di cui 126 sardi, per una gara del gusto che nell'isola ha pochi rivali. Sono i numeri della seconda edizione del concorso enologico "Binu", previsto per il prossimo weekend ad Oristano, promosso dalla camera di commercio del capoluogo e da quella di Nuoro, oltre che dall'Onav (Organizzazione nazionale assaggiatori vino), con la collaborazione dell'agenzia regionale Laore. Oltre ai vini sardi, sono sedici quelli provenienti da altre regioni, in particolare due le aziende siciliane, una veneta, una lombarda e una campana.

Il tutto si svolgerà al Teatro San Martino di Oristano, dove sabato mattina alle 11 verranno anche premiati i vini vincitori. Altri eventi previsti sono le degustazioni di vini guidate, a pagamento (ma l'interno incasso sarà devoluto in beneficienza), che si svolgeranno da venerdì a domenica nel Chiostro del Carmine, con orari variabili, mentre alcuni percorsi gastronomici sono previsti in negozi del centro storico, dove negli orari di pranzo e cena si potranno assaggiare vini e produzioni tipiche. Previsti anche spettacoli come concerti e reading, tutti ad ingresso gratuito.

La prima edizione si è svolta l'anno scorso di questi tempi a Nuoro, e aveva visto vincitore Il Cannonau di Sardegna Riserva Nepente di Oliena Doc Pro vois 2007, dell'azienda Fratelli Puddu, mentre al secondo posto si era classificato il Vermentino di Gallura superiore docg Monteoro 2011; terza piazza a pari merito tra la Malvasia di Bosa Doc, Anno 2008, azienda Emidio Oggianu, il Cannonau di Sardegna Doc Capo sardo 2010, azienda Deaddis, e la Vernaccia di Oristano riserva Doc Riserva 88, azienda Contini.

Leggi anche