Nell'ultimo mese

LA CUCINA SARDA PARTE DA MARSIGLIA

  • Scritto da Effe_Pi

CulurgionesIniziativa della Compagnia meridionale di navigazione per promuovere i piatti dell'isola sulle sue navi.

Due settimane di cucina sarda sulle navi in partenza da Marsiglia per Corsica e Sardegna. È l'idea che per il secondo anno consecutivo viene lanciata dalla Compagnia Meridionale di Navigazione (CMN) in collaborazione con la Camera di commercio italiana (CCIFM); CMN è uno dei più antichi armatori del principale porto francese, che garantisce quotidianamente i collegamenti con Ajaccio e due volte alla settimana quelli con Porto Torres. Il menù si chiama "Les Quinzaines Sardes" e verrà servito sulle navi dal 13 al 28 settembre prossimi.

Le delizie della cucina isolana potranno essere gustate a bordo di 3 navi della compagnia: la “Piana” diretta a Bastia), la “Girolata” (Ajaccio) e la “Kalliste” (Propriano/Porto Torres). A proporre i piatti è l'associazione degli Chef di Sassari, con come primo Culurgiones dell'Ogliastra al ripieno di carne di bue rosso di Montiferru, in salsa al pomodoro fresco e mentuccia, preparati alla maniera Ghisau. Il secondo, invece, consiste in vitello del territorio della Gallura in salsa al vino Cannonau, con patate all’ortolana: inoltre, previste grigliate miste di verdura, dolce sardo, formaggi come la provoletta di Sardegna, pecorino semi stagionato e crema di pecorino su pane carasau.

Il tentativo è quello di favorire, oltre alla promozione gastronomica, quella del territorio, e verranno messi a disposizione dei passeggeri dèpliants, cataloghi e brochures informative per consentire di conoscere meglio l'isola e beneficiare dei servizi turistici e di accoglienza offerti dagli operatori. Nella serata inaugurale, il 13, ci sarà l'animazione del gruppo folkloristico sardo S. Ithoria (Ossi) - composto da 14 danzatori e 2 musicisti - a bordo delle navi « Girolata » e « Kalliste » e del gruppo «A Tenores Sa Corona Rutta» di Uri a bordo della nave « Piana ».

Leggi anche