Nell'ultimo mese

Musica: arriva il disco solidale per l'alluvione

  • Scritto da Effe_Pi

Eugenio FinardiPartecipano 33 artisti italiani al disco pensato da Eugenio Finardi, i fondi andranno a due scuole di Olbia.

La solidarietà per l’alluvione in Sardegna diventa grande musica, con una compilation dei migliori artisti italiani per raccogliere fondi per chi nell’isola è stato ridotto in rovina dal maltempo. Sono ben 33 i musicisti e gruppi coinvolti nell’idea del cantautore milanese Eugenio Finardi, che ha chiamato a raccolta singoli artisti, band e compositori per dar vita ad un doppio Compact disc che sarà disponibile (anche in digitale) dal 17 dicembre. Si chiama "Arcu 'e Chelu", (Arcobaleno), ed è composto da 29 brani, i cui proventi saranno devoluti in beneficenza.

Il mondo della musica ha risposto all'appello ai massimi livelli, e gli artisti hanno ceduto a titolo gratuito i propri brani. I proventi andranno in particolare alla Croce Bianca di Olbia e serviranno per l'acquisto di materiale didattico e attrezzature che consentiranno di far tornare alla normalità le due scuole materne e primarie di Santa Maria e Putzolu. Il disco spazia dalle note jazz al pop, dalla canzone d'autore italiana al sound etnico, dalla musica popolare a quella contemporanea e di ricerca. Finardi ha spiegato di aver voluto "racchiudere in questo cd un ventaglio di generi ad ampio spettro, quasi un'istantanea del panorama musicale italiano. Da tutta Italia i musicisti hanno risposto in tanti e con molto entusiasmo, ma per motivi di tempo e di spazio non abbiamo potuto inserire tutti. Il mondo della musica non poteva sottrarsi a questo gesto di solidarietà verso questa straordinaria terra".

Il progetto musicale è arricchito da tre brani di Fabrizio De André, "Le nuvole", "Monti di Mola" e "Zirichiltaggia". Altri brani vengono di Artisti Sardi Riuniti, Nomadi, Tenores di Neoneli, Negramaro, Afterhours, Salmo, Francesco Renga, Sikitikis, Filippo Graziani, Valerio Scanu, Stefano Bollani, Roberto Vecchioni, Pierangelo Bertoli e Tazenda. Il secondo disco si apre, invece, con Eugenio Finardi & Carla Denule e prosegue con Elena Ledda, Vinicio Capossela, Istentales, Tazenda e KeKKo (Modà), Paolo Fresu, Dente, Gianni Maroccolo e Ginevra Di Marco, Marco Carta, Ivan Graziani, Danilo Sacco, Roberto Tangianu e Elio, oltre all'ensemble di musica contemporanea Sentieri Selvaggi.

Ecco la scaletta completa dei due Cd:

Cd1: 1. Fabrizio De André  'Le nuvole; 2. Fabrizio De André 'Monti di Mola'; 3. Artisti Sardi Riuniti 'Augurios de coro'; 4. Nomadi 'La mia terra'; 5. Tenores di Neoneli feat. Elio 'Nerone'; 6. Negramaro 'Solo per te'; 7. Afterhours 'Non e' per sempre'; 8. Salmo feat. Enigma & El Raton 'The island'; 9. Tazenda feat. Francesco Renga 'Madre terra'; 10. Sikitikis 'Piove deserto'; 11. Filippo Graziani 'E sei così bella'; 12. Valerio Scanu  'Parto da qui'; 13. Stefano Bollani 'Il domatore di pulci'; 14.  Roberto Vecchioni 'Sogna ragazzo sogna'; 15. Pierangelo Bertoli e  Tazenda 'Spunta la luna dal monte'.

Cd2: 1. Eugenio Finardi & Carla Denule 'Amore diverso'; 2. Elena Ledda 'Tre madri - Tres mamas'; 3. Vinicio Capossela 'Brucia troia';  4. Istentales 'Narami'; 5. Tazenda e KeKKo (Modà) 'IL Respiro del  silenzio'; 6. Paolo Fresu 'S'Inguldu'; 7. Dente 'Rette parallele'; 8.  Gianni Maroccolo feat. Ginevra Di Marco 'Deus ti salvet maria'; 9. Fabrizio De André 'Zirichiltaggia'; 10. Marco Carta 'Ti sorridero';  11. Ivan Graziani 'Taglia la testa al gallo'; 12. Danilo Sacco  'L'Aurora'; 13. Sentieri Selvaggi 'Adesso'; 14. Roberto Tangianu  'Meridiana'.

Leggi anche