Cucina di Sardegna: aragosta alla vernaccia

  • Scritto da Effe_Pi

Una delizia del mare sardo da condire con un delizioso vino bianco nostrano come la Vernaccia della provincia di Oristano.

INGREDIENTI:

1kg. di aragosta

vernaccia dell’oristanese

Rosmarino

Farina

olio extravergine d’oliv

Succo di un limone

acqua

sale

pepe

PREPARAZIONE:

L’aragosta al vino bianco è una deliziosa ricetta a base di pesce con pochissime calorie e da realizzare in in poco tempo. Un pietanza raffinata, il cui sapore unico viene esaltato dall’aggiunta di un vino bianco come la vernaccia sarda di San Vero, Narbolia, Baratili San Pietro o altri paesi del Campidano oristanese.

 Dopo aver preventivamente bollito in pentola l’aragosta accendere il forno a 180⁰ C., lavare bene l’aragosta e asciugarla, irrorandola con il succo di limone e facendola riposare per 10 minuti circa. Successivamente, scaldare in una pirofila capiente l’olio, quindi nfarinare il crostaceo e arrostirlo su entrambi i lati, insaporendolo con sale e pepe. Lavare il rosmarino e metterlo nella pirofila, bagnando il tutto con del vino bianco. Infine, far cuocere l’aragosta in forno per circa 12 minuti. 

Foto | fugzu su Flickr