Nell'ultimo mese

Cucina di Sardegna: Ricetta peperoni ripieni di cous cous alle verdure

  • Scritto da Effe_E

Tutti i weekend un suggerimento di buona cucina per il fine settimana.


Ricette di Sardegna: peperoni ripieni con cous cousINGREDIENTI:

  • 4 peperoni
  • 1 spicchio d aglio
  • 1 carota
  • 1 cipollotto grande
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 8 pomodorini ciliegini
  • 1 peperoncino piccante (possibilmente fresco)
  • sale
  • curry
  • olio
  • burro
  • 250 gr di couscous precotto

Ricette di Sardegna


PREPARAZIONE

Lavare i peperoni sotto l'acqua corrente e tagliare le calotte tenendole da parte.

Rimuovere dall’interno i semi ed eventuali filamenti e riporli su un tagliere capovolti.

Iniziate a preparare il couscous mettendo l'acqua in una pentola larga e capiente, portatela ad ebbolizione aggiungere il curry, un cucchiaino di sale e poi aggiungete il couscous a pioggia, due cucchiai di olio, mescolate e poi spegnete il fuoco.

Livellate bene il couscous con un cucchiaio e lasciate riposare 2 minuti in modo che la semola assorba l'acqua.

Trascorso il tempo necessario, aggiungete due noci di burro, fate cuocere dolcemente per altri 2 minuti, poi spegnete il fuoco e, servendovi di una forchetta, sgranate bene il couscous che lascerete da parte.

A questo punto lavate e tagliate a tocchetti piuttosto piccoli la melanzana, a cubetti la zucchina, la carota e i pomodorini.

Sbucciate l'aglio, tagliate a pezzettini il peperoncino e poneteli a rosolare in una padella capiente assieme a 5 cucchiai d'olio e il cipollotto tritato.

Aggiungete quindi le carote, le zucchine e le melanzane fate stufare a fuoco dolce per altri 5 minuti fino a che saranno leggermente cotte, ma non sfatte, poi salate e spegnete il fuoco.

Appena le verdure saranno intiepidite, unite i pomodorini e versate tutto in un contenitore insieme ad il couscous, a questo punto non dovete fare altro che riempire i peperoni e infine mettere la calotta come coperchio, adagiarli su una pirofila unta con un filo d'olio e infornarli per 30 minuti ad una temperatura di 180°.

Leggi anche