Fondi per valorizzare gli alberi monumentali sardi

Sono 172mila euro che arrivano dal Ministero dell’agricoltura e saranno gestiti dalla regione, che dal 2015 ha un elenco di questo patrimonio ambientale.

Nell'ambito del "Fondo per le foreste italiane", gestito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, la Regione Sardegna ha ricevuto un contributo di 172mila euro: "Si tratta di un finanziamento per la tutela e la valorizzazione degli alberi monumentali presenti nell'Isola, sia in ambito urbano che in aree ad alta frequentazione turistica, e iscritti nell'elenco nazionale” - ha spiegato l'assessore regionale della Difesa dell'ambiente, Gianni Lampis.

LEGGI ANCHE | L'albero più alto della Sardegna è salvo 

Al Corpo forestale regionale è attribuita la competenza delle azioni volte al recupero della funzionalità e della vitalità degli alberi, alla valutazione della loro stabilità, soprattutto in ambito urbano, e alla loro valorizzazione.  "Per la Sardegna – aggiunge l’assessore - che nel 2015 ha istituito l'elenco regionale degli alberi monumentali, l'immenso patrimonio ambientale e paesaggistico rappresenta un valore da tutelare, salvaguardare e soprattutto valorizzare, essendo un bene insostituibile per la qualità della vita dei Sardi".

Foto | Cristiano Cani su Flickr