Nell'ultimo mese

MARCO MOSTALLINO. MOSTRA FOTOGRAFICA SUL RIZZEDDU

Marco Mostallino. Mostra fotografica sul Rizzeddu.“Voglio che tu cammini sulla mia verità” è una mostra sul Rizzeddu, l’ospedale psichiatrico di Sassari chiuso nel 2008, venti anni dopo la legge Basaglia che sanciva la chiusura dei manicomi.

Si terrà a Cagliari, nella libreria Mieleamaro, la mostra di Marco Mostallino sul Rizzeddu.

Quello del fotogiornalista cagliaritano è un documentario su un luogo-non luogo che per anni ha tenuto lontano dagli occhi della società tutti coloro che di quella società non facevano più parte. Anche se in generale il reportage parla di tutti quegli “ospedali” psichiatrici che invece di curare servivano solo a detenere un certo tipo di malati mentali, quelli malati di follia e di povertà, perché – come scrive Alda Merini – “la follia dei ricchi trova altri luoghi in cui esprimersi e farsi curare”.

Prima che il Rizzeddu venisse riconvertito in centro di salute mentale nel 2008, Mostallino ha provato a fermare lo sguardo sulla solitudine, sui silenzi e su quell’atmosfera che rende estranei anche se stessi, attraverso i particolari, attraverso una parte per il tutto, che sia un vetro rotto, o una caffettiera su un materasso. Frammenti di cose e frammenti di vite umane che si riflettono alla luce di quel luogo che è stato per anni l’habitat del non essere, dello straniamento: unico destino che ha assimilato tutti i “pazienti” di ogni manicomio. “Non luoghi di cura, ma di reclusione, ideati per difendere famiglie e società dal disturbo o dal pericolo sociale che i folli possono rappresentare”, come scriveva Umberto Galimberti.

L’inaugurazione della mostra è per sabato 15 giugno, alle ore 18,30 nella libreria Mieleamaro. Le 21 fotografie che la compongono saranno esposte fino al 13 Luglio.
Un modo per provare a camminare insieme a Marco Mostallino sulle verità che spesso non hanno avuto voce.

Leggi anche