Sarda la prima catena di alberghi col 100% di energia verde

  • Scritto da Effe_Pi

La Delphina hotels & resorts con sede a Palau è la prima in Italia ad utilizzare soltanto energia proveniente da un set di fonti rinnovabili.

Solo energia da fonti rinnovabili. È così che Delphina hotels & resorts, brand sardo con strutture 4 e 5 stelle lungo la costa del Nord Sardegna, in Gallura (12 hotel, 2 residence esclusivi, 6 SPA e 23 ville) diventa nel 2017 la prima catena alberghiera italiana 100% a energia verde, interamente proveniente da un set di fonti rinnovabili e da sistemi di trasformazione a basso impatto ambientale. Energia verde utilizzata sia nella sede centrale di Palau che in tutte le strutture del gruppo. A certificarlo, è una garanzia di origine (GdO), documento introdotto a livello europeo dalla Direttiva 2001/77 CE. Una modalità di fornitura energetica che consente a Delphina di risparmiare 3mila 536 tonnellate di Co2 all’anno, l’equivalente di quanto assorbono circa 25mila alberi piantati. Un nuovo impegno che si aggiunge a una cultura del rispetto dell’ambiente iniziata già da diversi anni con il Protocollo We are green®, raccolta di buone pratiche adottate in queste oasi dell’ospitalità che si trovano tra la Costa Smeralda, il Parco Nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena e il Golfo dell’Asinara, nelle località di Cannigione, Palau, Santa Teresa Gallura, Isola Rossa e Badesi.

LEGGI ANCHE: Nel Sud Sardegna ora il turismo è sostenibile

Anche la vacanza è un’occasione giusta per salvaguardare l’ambiente: aderendo all’iniziativa “We are green”, ogni soggiorno acquistato corrisponde a una quota di CO2 risparmiati. Basta cercare il simbolo nelle agenzie di viaggio che collaborano con Delphina per contribuire alla protezione ambientale. Ma l’impegno per l’ambiente è fatto anche di piccole azioni che puntano alla sua salvaguardia: raccolta differenziata, linea cortesia e prodotti della SPA eco-bio, prodotti Ecolabel per la pulizia ordinaria e spegnimento automatico delle luci e climatizzatori in gran parte delle camere. E per spostarsi all’interno dei resort, solo macchine di servizio elettriche.

 

La carta è un altro bene prezioso e legato alla gestione responsabile delle foreste: per questo le pubblicazioni e i cataloghi degli hotel e resort sono stampati con inchiostri mineral oil-free su carta di cellulosa ecologica certificata dallo standard FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification Schemes): il primo marchio assicura che il legno proviene da una foresta correttamente gestita secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici, il secondo garantisce la sostenibilità della gestione dei boschi da dove proviene il legno e la rintracciabilità dei prodotti legnosi una volta commercializzati e trasformati. La vacanza è anche scoperta del territorio attraverso i suoi sapori, racchiusi nella filosofia Genuine Local Food Oriented®: gastronomia locale con ingredienti sani, che rispettano la stagionalità e quanto più possibile a kilometro zero: carne freschissima proveniente da allevamenti delle colline galluresi, pescato del giorno, frutta e verdura dei produttori locali. All’interno del Resort & SPA Le Dune si trova un vero e proprio orto e un pollaio, un percorso educativo per imparare a conoscere le piante mediterranee e curare le varie fasi della coltivazione dal seme al frutto, fino alla raccolta delle uova delle galline ruspanti.  

Leggi anche