Storia della roulette, da Blaise Pascal alla rivoluzione web

La roulette è senza dubbio uno dei giochi da casino più conosciuti e amati in assoluto, tanto da essere presente in veste più o meno da protagonista in tante produzioni cinematografiche e letterarie diventate icone degli ultimi decenni.

Ma come nasce la famosa "ruota numerata"? E quali modifiche ha conosciuto nel corso degli anni? Scopriamo di più in questo articolo.

Le origini della roulette

L'origine della roulette non è certa, ma esistono diverse versioni tutte plausibili e molto interessanti. In realtà, giochi simili basati sul movimento di una ruota risalgono almeno all'epoca degli antichi greci e dei romani, quando era molto frequente un passatempo basato sull'utilizzo o di uno scudo o della ruota di un carro e di una freccia inserita al loro interno e si tracciavano dieci spazi sul terreno: la ruota (o lo scudo) veniva fatta girare e lo spazio segnato dalla freccia al termine della rotazione indicava il vincitore.

Alcuni studiosi ritengono che il gioco così come lo conosciamo oggi sia stato portato in Europa da un monaco proveniente dalla Cina, ma un'idea più vicina alla roulette si ebbe intorno al XVII secolo, quando da un'idea di Blaise Pascal legata al progetto di una macchina per il moto perpetuo nacque probabilmente la famosa ruota numerata. Tali studi, combinati con alcuni giochi già esistenti, come il Reiner, l'Asso di cuori o gli italiani Biribisso e Hoca, possono essere considerati alla base della roulette, che comparve per la prima volta con questo nome nel 1716 a Bordeaux diventando sin da subito uno dei giochi più amati dalla nobiltà francese.

Da allora il gioco è stato oggetto nel tempo di diverse modifiche: nel 1796, per esempio, il Palais Royal di Parigi introdusse due spazi riservati al banco, mentre dal XIX secolo fu associato il colore verde allo zero e al doppio zero, dando vita alla cosiddetta roulette americana. Di qualunque versione si parli, la roulette è rimasta sempre uno dei giochi principali all'interno di casino e sale da gioco di tutta Europa, attirando tuttora gran parte dei giocatori di tutto il mondo.

La roulette nei casino online

L'evoluzione più recente della roulette e degli altri giochi da casino, come slot machines e blackjack, è quella avvenuta con la diffusione di internet e delle app per dispositivi mobili, sia con sistema operativo Android che con l'iOS dei device a marchio Apple. Nel giro di pochissimi anni, infatti, il web ha rivoluzionato il modo di intendere il gioco, portando direttamente i passatempi più amati su PC, smartphone e tablet degli appassionati. Operatori specializzati del settore, come Betway Casino, hanno sviluppato piattaforme e app sempre più ricche e sicure, in grado di riprodurre in maniera estremamente dettagliata le esperienze vivibili nelle principali sale da gioco, ponendosi così come l'ennesimo tassello di una storia lunga secoli.

In realtà la roulette non è stata tra i primi giochi a essere inseriti nei casino online. Le prime esperienze risalenti al 1996, infatti, vedevano l'offerta limitata al blackjack e alle slot machine, tuttavia ben presto anche la classica ruota fu trasformata in versione digitale ampliando la proposta delle sale da gioco virtuali.

Le più recenti evoluzioni tecnologiche hanno permesso di ricreare praticamente tutte le tipologie di roulette offrendo la possibilità agli utenti di scegliere quella che preferiscono, proprio come accade nei casino fisici. Proprio come a Las Vegas o a Montecarlo, i giocatori possono oggi effettuare le proprie puntate in maniera rapida e sicura, sfruttando la comodità di PC e device mobili, in alcuni casi anche con la possibilità di giocare con un dealer dal vivo, un'opzione che ha finito per spingere anche i più tradizionalisti verso il mondo dei giochi online.

Insomma, a distanza di oltre tre secoli, la roulette cambia forma e modalità di fruizione, ma non perde il proprio fascino, attirando e divertendo amanti del gioco di ogni età e classe sociale, con una diffusione che proprio il web ha finito per amplificare mettendo questo e altri giochi davvero alla portata di tutti.

Foto | C Watts su Flickr