IN Breve

Russia - Ucraina: carcere per Nadija Savčenko

La pilota e deputata ucraina Nadija Savčenko, detenuta in Russia dal giugno del 2014, è stata condannata a 22 anni di carcere..

da Internazionale

Il tribunale russo che l’ha giudicata l’ha ritenuta colpevole di vari reati, tra cui l’omicidio di due giornalisti russi nelle aree dell’Ucraina orientale controllate dai separatisti. La difesa ha sempre sostenuto che la pilota è stata rapita e portata illegalmente in Russia.

Dopo la lettura della sentenza Savčenko si è alzata in piedi e ha intonato una canzone ucraina. La pilota ha sempre definito il processo una farsa motivata politicamente. Il ministro degli esteri ucraino Pavlo Klimkin, scrive la Ukrainska Pravda, “ha dichiarato che la battaglia per ottenere la liberazione di Savčenko continuerà.

Il presidente Petro Porošenko ha affermato che Putin, in occasione degli accordi di Minsk del 2015, gli aveva promesso che Savčenko sarebbe stata riconsegnata a Kiev dopo il processo, e ha proposto a Mosca lo scambio della pilota con due militari russi arrestati in Ucraina”.

Approfondisci:

DACCA, 19 LUG - Alcuni studenti che manifestano in Bangladesh hanno assaltato il carcere nel distretto centrale di Narsingdi, liberando "centinaia" di detenuti prima di dargli fuoco. Lo riferisce un ...
Ancora problemi in carcere per Chico Forti. Doppio divieto per l’uomo nella struttura di Montorio, a Verona. Scoppia la polemica. Sono senza dubbio settimane complesse per quanto riguarda la ...
Nuova aggressione in carcere nel torinese ai danni di un agente della polizia penitenziaria. L'ultimo fatto è accaduto intorno alle ore 17 di ieri - sabato 13 luglio 2024 - all'interno del ...
I detenuti possono ricevere telefonate dai familiari, e in casi particolari anche da persone diverse da congiunti e conviventi, rispondendo da telefoni messi a disposizione dal carcere ...
È il terzo caso in Italia in poco più di 24 ore. È accaduto al carcere di via Cerreto, a Frosinone. La vittima è un ragazzo italiano di 24 anni. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ...