IN Breve

Indonesia, i tassisti contro Uber

Migliaia di tassisti indonesiani hanno paralizzato alcune zone di Giacarta.

da Internazionale

Migliaia di tassisti indonesiani hanno paralizzato alcune zone di Giacarta il 22 marzo per protestare contro le app che offrono servizi alternativi di trasporto privato.

I tassisti, che accusano aziende come Uber e Grab di distruggere il settore dei trasporti con una concorrenza sleale (dato che non pagano le tasse), hanno cercato di coinvolgere i passanti, anche con la forza.

Il governo non ha preso una posizione al riguardo, ma per il presidente Joko Widodo “non bisogna bandire le nuove tecnologie”.

Approfondisci:

1669/1933, mentre nel caso degli assegni la normativa è contenuta nel Regio Decreto n. 1736/1933. A farsi carico della pubblicità dei protesti è la Camera di Commercio, in base a quanto disposto dalla ...
TRIESTE, 11 LUG - I detenuti del carcere Ernesto Mari di Trieste hanno protestato oggi contestando le difficili condizioni nel penitenziario a causa del caldo e del sovraffollamento. Secondo quanto si ...
Le auto bianche in tutta Italia si fermeranno dalle 8 alle 22 per protestare contro il nuovo pacchetto normativo relativo al trasporto pubblico non di linea 20 05 2024 Flash: ...
Chi era lo chef giapponese ucciso in Canada: Wataru Kakiuchi accoltellato mentre aspettava un taxi Wataru Kakiuchi ... convocato per il 17 giugno. La protesta dell'opposizione alla Camera ...
(ANSA) - ZAGABRIA - Centinaia di tassisti hanno bloccato una delle principali arterie della capital croata Zagabria per protestare contro Uber, sostenendo che i servizi di trasporto passeggeri ...